Mina, il sostituto di De Vrij arriva dal Brasile

La Lazio vuole giocare d’anticipo, ed ha già pronto il nome per colmare il vuoto che lascerà la probabile partenza di De Vrij. Mina, centrale colombiano in forza al Palmeiras, cercato anche da diversi top club.

di Mattia Deidda

La questione De Vrij non lascia più spazio all’immaginazione. L’olandese non rinnoverà il contratto. Che sia gennaio o giugno, quindi, i biancocelesti si troveranno con un difensore in meno in rosa.? No. Luiz Felipe, classe 1997, è stato acquistato dalla Lazio proprio per sopperire alla futura partenza di De Vrij. Per quanto bravo, però, Luiz Felipe non può supportare da solo il peso dell’eredità dell’olandese,non solo il miglior difensore presente in rosa, ma anche uno dei leader della squadra. La società non ha intenzione di farsi trovare impreparata, ed ha già pronto il colpo per rinforzare la rosa: il nome scelto è quello di Mina, difensore del Palmeiras.

Mina, che sfida al Barcellona

Mina, classe 1994, colombiano, attualmente al Palmeiras. Il difensore centrale ha conquistato gran parte degli osservatori di tutta Europa. In primis, c’è il Barcellona, che ha già chiesto (ed ottenuto) una via preferenziale per tesserare il giocatore. Sbagliato però dire che il colombiano è già un calciatore blaugrana. La società catalana ha semplicemente trovato l’intesa con i brasiliani: 9 milioni di euro se tesserato il prossimo anno, 12 milioni per il 2019. L’accordo cadrebbe nel momento in cui un’altra società fosse disposta ad offrire più del Barcellona. Non è vietato inserirsi nella trattativa, e la Lazio, nella speranza di riuscire a monetizzare e spingere per la cessione di De Vrij a gennaio, avrebbe i soldi per portare il colombiano a Roma.

Difensore in rampa di lancio

Mina è pronto a conquistare il grande calcio. Il futuro è tutto dalla parte del difensore, che ultimamente è anche entrato nel giro della Nazionale colombiana, candidandosi per guidarla per molto tempo. Fisico longilineo (195 cm per 75 kg), bravo a leggere le trame di gioco avversarie, fa del gioco aereo la sua forza principale. Un arma in più per la Lazio nei calci piazzati, sia difensivi che offensivi. Con il Santa Fe ha realizzato sette gol in 67 presenze, con il Palmeiras cinque reti in 22 gettoni collezionati. Numeri sopra la media per un difensore centrale. Il prezzo del cartellino, nel periodo in cui van Dijk viene pagato 85 milioni di euro dal Liverpool, è evidentemente più basso rispetto il suo valore reale. Un’occasione da cogliere al volo, per spuntare immediatamente dalla lista il problema di rimpiazzare De Vrij.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy