Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Militao…ruba il posto a Davide Ancelotti: Re Carlo promuove il brasiliano a suo vice per un giorno!

Militao…ruba il posto a Davide Ancelotti: Re Carlo promuove il brasiliano a suo vice per un giorno! - immagine 1

Ancelotti si è ripreso il Real e l'ha portato alla conquista della Liga e alla finale di Champions League. Il tutto con i suoi classici metodi, che comprendono anche una simpatia che dopo anni ha di nuovo conquistato tutta la Spagna.

Redazione Il Posticipo

Carlo Ancelotti, per le statistiche Re Carlo o Carlo Quinto, ha una capacità di gestire rose piene di campioni che lo ha portato a far rendere quasi sempre al massimo le squadre che ha allenato. Non per nulla Florentino Perez, che di allenatori importanti ne ha assunti tanti in carriera, lo ha richiamato al Santiago Bernabeu per prendere le redini di un Real Madrid di nuovo orfano di Zinedine Zidane. Beh, Carletto ha preso la squadra che era del suo...ex vice e l'ha portata alla conquista della Liga e alla finale di Champions League. Il tutto con i suoi classici metodi, che comprendono anche una simpatia che dopo anni ha di nuovo conquistato tutta la Spagna.

ASSISTENTI - Ma anche i calciatori, compresi quelli che forse conoscevano di meno il tecnico, che evidentemente amano sentirsi coinvolti da Ancelotti. Nella partita di Champions League contro il Manchester City, il tecnico si è fatto aiutare da due senatori come Kroos e Marcelo per cercare di capire quali sostituzioni fare per ribaltare il match. Il...triumvirato ha funzionato, con il Real che ha trascinato i Citizens ai supplementari e poi ha staccato il biglietto per Parigi. Abbastanza per tentare di replicare la cosa, questa volta con un nuovo allievo: Eder Militao. Come riporta Sportbible, in assenza di suo figlio Davide, Ancelotti ha scelto il brasiliano come...secondo allenatore, facendolo sedere vicino a lui durante il 6-0 inflitto al Levante lo scorso giovedì.

LAVAGNA - Il tecnico ha invitato a chiari segnali il verdeoro, lasciato a riposo in vista della finale di Champions, a sedersi nel posto libero accanto a lui, solitamente riservato a Davide. E visto che Ancelotti evidentemente aveva qualcosa da spiegargli, qualcuno dalla fila posteriore ha dato addirittura a Militao il classico blocchetto con la lavagna tattica, nel caso il difensore volesse prendere appunti. Una scena che è diventata immediatamente virale sui social, confermando la capacità del tecnico di Reggiolo di sapere sempre (o quasi) prendere i calciatori a sua disposizione dal verso giusto. Ma come è andato Militao...da vice? Benissimo, quindi il verdeoro ha il 100% di vittorie nel suo nuovo ruolo. Sarà anche presto per pensarci, ma è un buon viatico per un futuro in panchina...