Militao, malore durante la presentazione: il nuovo difensore del Real abbandona la conferenza stampa

Militao, malore durante la presentazione: il nuovo difensore del Real abbandona la conferenza stampa

Durante le domande dei cronisti, il difensore si è sentito poco bene e ha lasciato la sala stampa. Troppa l’emozione di essere arrivati a vestire la maglia del Real?

di Redazione Il Posticipo

Sempre le stesse cose… Cos’è che si dice quando si arriva in una nuova squadra? Le frasi utilizzate sono quasi sempre prevedibili. C’è chi dice che ha sempre voluto indossare quella maglia. Chi sognava di giocare davanti a quello che sarà il suo pubblico. E chi invece si limita a far presente di essere davvero molto emozionato. Ecco, come riporta Marca, Eder Militao le ha utilizzate più o meno tutte e tre durante la conferenza stampa di presentazione al Real Madrid. Ma forse quella che era più realistica di tutte è proprio l’ultima, almeno a giudicare dalle immagini di quello che è successo: il difensore si è sentito poco bene e ha lasciato la sala stampa.

CRESCERE – E dire che tutto fino a quel momento era andato alla perfezione. La passeggiata sul terreno del Bernabeu e poi le domande dei cronisti. “È successo tutto così velocemente nella mia vita. E grazie a Dio sono arrivato al miglior club del mondo. Sono molto felice di aver raggiunto questo obiettivo. Ma evidentemente non mi fermerò qui, voglio continuare a crescere”, aveva chiosato il centrale, acquistato dal Porto per i 50 milioni di euro della sua clausola rescissoria. Poi però è successo qualcosa di strano. A una domanda su Neymar, improvvisamente il brasiliano ha cominciato a dare segni di non stare benissimo a causa di alcuni giramenti di testa.

MALORE – Poi si è sbottonato la camicia, ma la situazione non è migliorata neanche bevendo un po’ d’acqua. E alla fine, quando non ce l’ha fatta più, ha interrotto la conferenza e ha lasciato la sala stampa, fortunatamente comunque sulle sue gambe. Cosa è successo? Colpo di calore? Troppa emozione? Oppure…visto che non sapeva cosa rispondere, Militao si è liberato con un dribbling non proprio da difensore di una domanda scomoda? Ironia a parte, la notizia del piccolo malore del brasiliano ha fatto quasi più rumore delle sue dichiarazioni da neo calciatore del Real. Del resto, spesso e volentieri in sede di presentazione…si dicono sempre le stesse cose!

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy