Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Milan, occasione persa: Correa è il più decisivo dell’Atletico nella Liga

(Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

L'Atletico Madrid è tornato in campo dopo la pausa natalizia ed Angel Correa ha ricominciato da dove aveva finito. L'argentino ha sbloccato le marcature confermandosi uno degli uomini chiave della squadra del Cholo Simeone tornata alla vittoria

Redazione Il Posticipo

Angel Correa ha ricominciato da dove aveva finito per la gioia del Cholo Simeone. L'Atletico Madrid ha conquistato tre punti contro il Levante (2-1 al Wanda Metropolitano) alla diciannovesima giornata della Liga, la prima dopo la sosta natalizia, e si è ripreso il terzo posto in classifica in compagnia del Siviglia (35 punti per entrambe). Decisive le reti di Correa e Felipe nel primo tempo, vanificata quella di Roger. Non è la prima volta che la stella argentina fa esultare Simeone...

TEMPO GIUSTO - L'uomo giusto al momento giusto: Correa ha confermato di non avere soltanto un bel piede, ma anche una spiccata capacità di inserimento. L'Atletico ha sbloccato le marcature al 13' quando l'argentino ha deviato in porta il cross di Kieran Trippier: per il portiere avversario non c'è stato niente da fare. Ennesima prodezza che lo rende l'uomo più decisivo della stagione dei colchoneros.

DECISIVO - Secondo quanto riportato da Opta, nessun giocatore di Simeone ha partecipato a più goal in questa stagione di Liga (3 gol e 5 assist per Correa finora). Numeri importanti che tengono in vita i sogni di gloria di Simeone e rendono un pizzico amaro il 2020 del Milan che nella scorsa estate è stato vicinissimo al giocatore. La valutazione di 40 milioni di euro però non ha aiutato l'operazione. I tifosi rossoneri si consolano (ed è comunque un ben consolarsi) con Zlatan Ibrahimovic, ma è innegabile che un giocatore con la capacità d'inserimento di Correa ad oggi manchi nella rosa a disposizione di Stefano Pioli. Resta da capire se il Milan tornerà nuovamente alla carica per l'argentino. Certo, però, se Correa dovesse  continuare ancora così forte il suo prezzo potrebbe alzarsi.