calcio

Milan, altro che sorpresa: nessuno meglio dei rossoneri negli scontri diretti. E occhio all’Atalanta…

Redazione Il Posticipo

Il Sassuolo di De Zerbi non è una sorpresa, ma una realtà che però paga e anche tanto i confronti diretti. Il tecnico è stato molto onesto: per centrare una qualificazione europea, chi lo precede in classifica deve sbagliare più di qualcosa perché i neroverdi non sono da vertice. E i numeri lo confermano: una sola vittoria, a Napoli (0-2) e poi un netto 3-0 incassato in casa contro l'Inter. Gli emiliani si sono arresi al Mapei anche al Milan (1-2) e non sono andati oltre lo 0-0 all'Olimpico. 4 punti su 12 disponibili, pari al 33,3%.

Potresti esserti perso