Mijatovic attacca Zidane: “Penso che non conosca Jovic… Il Real sta comprando solo riserve!”

Mijatovic attacca Zidane: “Penso che non conosca Jovic… Il Real sta comprando solo riserve!”

Il Real ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante dell’Eintracht Francoforte. L’ex giocatore Predrag Mijatovic non sembra aver apprezzato le scelte fatte dal suo vecchio club sul mercato. L’attuale tecnico dei Blancos dovrebbe fare qualcosa in più?

di Redazione Il Posticipo

Rodrygo Goes, Eder Militão e Luka Jovic: il Real Madrid ha già ufficializzato i nomi di alcuni protagonisti della prossima stagione, che dovrà essere quella del riscatto dopo tutti problemi che si sono visti nel 2018-19 dalle parti del Santiago Bernabeu. Ma i Blancos stanno facendo un mercato di alto livello? Questa domanda è stata rivolta all’ex attaccante Predrag Mijatovic che non è stato banale nella risposta… e soprattutto per niente diplomatico!

FRECCIATA – La vita di Jovic è letteralmente cambiata martedì scorso, quando è stato annunciato il suo passaggio ai Blancos… e l’effetto Real si è fatto sentire soprattutto sui suoi profili social! Secondo Mijatovic per il serbo però è una scommessa nel vero senso della parola, come spiegato ai microfoni del “Larguero” di Cadena Ser: “Conosco molto bene Jovic, è un goleador, è giovane e dovremo dargli un po’ di tempo per adattarsi. Però è un giocatore che può essere molto utile, ma non dobbiamo chiedergli di segnare 20 gol alla prima stagione col Real”. L’ex bomber però non ha risparmiato una critica nei confronti della sua vecchia società per le scelte prese sul mercato finora.

RISERVE  – Mijatovic non ha speso parole di elogio nei confronti del Real e del suo attuale tecnico: “Stiamo acquistando solo riserve, non sono convinto che Zidane conosca molto bene Jovic”. Una bella frecciata nei confronti dell’allenatore francese, rientrato alla base lo scorso marzo dopo le dimissioni di un anno fa. Mijatovic ha chiuso il suo intervento con una dichiarazione che non sembra ammettere repliche: “Zidane ha tanto lavoro da fare”. La stagione in arriva si annuncia dura per il tecnico che è tornato con l’obiettivo di riportare in alto il suo amato club. Jovic riuscirà a levare le castagne dal fuoco quando servirà? Zizou spera che il serbo non si riveli… solo una riserva!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy