Micah Richards: “Joe Hart migliorerà il Tottenham. Ricordo una sua lite con Mancini…”

Micah Richards: “Joe Hart migliorerà il Tottenham. Ricordo una sua lite con Mancini…”

Micah Richards si complimenta con il Tottenham per aver rinforzato la squadra con Joe Hart. E rivela che…

di Redazione Il Posticipo

Micah Richards si complimenta con il Tottenham per aver rinforzato la squadra con Joe Hart e racconta la sua esperienza insieme all’ex portiere del Torino. Un ragazzo a cui certo non mancava la personalità. Fra i vari aneddoti raccontati al Times, anche una memorabile lite con Mancini.

L’ANEDDOTO – Hart ha vissuto un momento complicato. Dal prestito al Torino alla seconda divisione con il Burnley… da secondo portiere. Chi lo conosce bene, però, sa di che pasta sia fatto. E Micah Richards ha spiegato al Times di cosa può beneficiare il Tottenham di Mourinho col suo ex compagno. “Giocavamo in Champions League con Mancini e Vincent Kompany era il suo ‘cocco’. Non sbagliava mai ai suoi occhi. Ricordo che in una partita, saltò di testa ma mancò il pallone: e da quella azione è scaturito un gol. Mancini, nello spogliatoio se la prese con me“.

UN LEADER SCHIETTO – E l’attuale CT della Nazionale uscì a valanga a difesa del compagno. Nonché all’attacco dell’allora tecnico del City.  “Joe si è messo faccia a faccia con Mancini e gli ha detto senza mezzi termini. “Mister lo sai perfettamente che non è stata colpa di Micah. Smettila di prendertela con l’obiettivo facile e arrabbiati con l’effettivo responsabile del gol”. Hart mi piace per questo. Dice sempre ciò che pensa ed è per questo che ho avuto ancor più rispetto lui. Non è il tipo da salire sul carro dei vincitori, dice le cose come stanno“. Hart è stato preso per fare il terzo a Lloris e Gazzaniga ma l’ex compagno è convinto che scalera le gerarchie: ” È esattamente ciò di cui il Tottenham ha bisogno. Ogni volta che giocano una grande partita, perdono un po’ di fiducia. Joe, che giochi o che stia in panchina, è uno dei migliori giocatori che si possano avere a disposizione”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy