Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi torna al Barcellona? Il padre Jorge: “Lo spero”

Messi torna al Barcellona? Il padre Jorge: “Lo spero” - immagine 1

A Parigi si sussurra che il giocatore sogni di rientrare a Barcellona. Voci che il padre Jorge ha per certi versi confermato.

Redazione Il Posticipo

Messi, nostalgia canaglia. La pulce sta concludendo la sua prima e non certo indimenticabile stagione con il PSG. Nell'ultima giornata contro il Montpellier ha trovato gol, intesa ed è sembrato anche divertirsi. Meglio tardi che mai.  A Parigi, però, si sussurra che il giocatore sogni di rientrare a Barcellona. Voci che il padre Jorge ha per certi versi confermato. Inseguito dai cronisti all'aeroporto di El Prat, alla domanda dei cronisti di Jijantes su un possibile ritorno di Messi è arrivata una risposta che lascia poco spazio alle interpretazioni. "Magari, forse un giorno, lo spero".

RUMORE - Parole che sono destinate evidentemente a generare dei rumors di mercato. Il giocatore argentino ha lasciato il Barcellona dopo 20 anni e ha firmato per il club parigino dopo la scadenza del suo contratto con il club catalano che non ha potuto proseguire il rapporto. Con il PSG ha vinto il campionato francese, ma non ha mai dato l'impressione di trovarsi appieno a suo agio. E la stagione deludente, in relazione alle attese, della squadra della capitale francese, non lo ha aiutato: anzi. La pulce è stata anche oggetto di fischi e contestazione dopo l'eliminazione maturata sul campo del Real Madrid.

FUTURO - Il futuro, per adesso, è abbastanza delineato. Messi guadagna 30 milioni di euro all'anno per giocare con il PSG, cifra destinata a crescere nei secondi e forse ultimi dodici mesi. Resta da capire se nel 2023 le parti eserciteranno l'opzione per prolungare il rapporto di un altro anno ma tutto lascia credere che l'esperienza parigina del calciatore argentino possa limitarsi al biennio. Del resto le parole di Jorge Messi sorprendono sino a un certo punto. Sin dal momento del suo addio alla Catalogna Messi aveva espresso il proprio desiderio di tornare a casa durante una conferenza stampa d'addio dove sono stati versati fiumi di lacrime. Non è però da escludere che quel "speriamo" possa tradursi anche in un rientro a carriera finita, vestendo i panni da dirigente. Barcellona è casa di Messi, nel senso più pieno del termine, considerando che il fuoriclasse argentino ha ancora casa a Castelldefels, dove con la famiglia legata almeno quanto lui alla Catalogna.