Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi a gamba tesa su Abidal: “Ognuno si prenda le proprie responsabilità”

Leo Messi reagisce a delle dichiarazioni del dirigente blaugrana Abidal riguardanti l’esonero di Valverde pubblicando una storia su Instagram.

Redazione Il Posticipo

In casa Barcellona non si respira un’aria proprio straordinaria. Dopo l’esonero di Valverde e l'arrivo di Setièn  la serenità sembra aver abbandonato il club catalano. Abidal ha parlato in una intervista riportata, fra gli altri quotidiani, da Sport. Leo Messi però, non lascia correre. Anzi. reagisce a delle dichiarazioni del dirigente blaugrana Abidal: “Ognuno si prenda le proprie responsabilità”.

AMBIENTE -  Il leader carismatico della propria squadra ha sentito il bisogno di intervenire sulla spinosa pubblicazione del quotidiano Sport riguardante le dichiarazioni di Abidal sull’addio di Vaverde. Per farlo, la Pulce fa una cattura della schermata dell’articolo in cui evidenzia “Molti giocatori non erano soddisfatti e non lavoravano molto”. Scordandosi di fare nome e cognomi. Quanto basta per un intervento a gamba tesa di Messi.

RISPOSTA - La Pulga pubblica su Instagram: “Onestamente non mi piace fare queste cose, ma credo che tutti debbano essere responsabili dei propri compiti e prendersi cura delle proprie decisioni. I giocatori capiscono cosa succede in campo e siamo anche i primi a riconoscere quando non stiamo bene. Anche i responsabili dell'area della gestione sportiva devono assumersi le proprie responsabilità e soprattutto assumersi la responsabilità delle decisioni che prendono. Infine, penso che quando parliamo di giocatori dovremmo dare nomi perché altrimenti veniamo sgridati a tutti e alimentiamo delle dicerie che non sono vere”. Insomma, Messi non ha preso affatto bene le dichiarazioni del dirigente e si è sentito in dovere di commentarle in questo modo. Evidentemente non accetta l’accusa a una non meglio specificata parte del gruppo perché non sia il gruppo intero a farne le spese.