Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi, oltre al danno, la beffa: i tifosi del Barça non possono neanche vedere la Ligue 1

BARCELONA, SPAIN - AUGUST 08: Lionel Messi of FC Barcelona faces the media during a press conference at Nou Camp on August 08, 2021 in Barcelona, Spain. (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

I tifosi del Barça, orfani del loro beniamino, dovranno anche sopportare la beffa di non potere più vedere il loro fuoriclasse... neanche in televisione.

Redazione Il Posticipo

La Liga ha perso la sua stella più luminosa, reclutata dal PSG. E i tifosi del Barça, orfani del loro beniamino, dovranno anche sopportare la beffa di non potere più vedere il loro fuoriclasse... neanche in televisione. Come riportato da Le Parisien, infatti, la Ligue 1 non è attualmente trasmessa in Spagna.

DOLORE - Un altro dolore per i tifosi del Barcellona ma anche per i sostenitori del Real Madrid, che hanno perso Sergio Ramos. Allo status quo la situazione è fluida. Dal 2018 al 2021 l'operatore spagnolo Telefonica ha trasmesso le partite del campionato francese. Ma l'accordo è scaduto all'inizio dell'estate. E, da allora, nessuna emittente è riuscita ad aggiudicarsi il lotto dei diritti audiovisivi per la Ligue 1 all'estero. Amazon, Discovery e DAZN hanno preso parte a questo bando senza raggiungere gli importi sperati. E quindi niente Ligue in Spagna.

PREOCCUPAZIONE - Una situazione preoccupante per gli appassionati di calcio oltre i Pirenei, visto che la Spagna è uno dei pochi territori al mondo a non offrire la Ligue 1, ma la situazione potrebbe cambiare presto. La LFP sta attualmente trattando con gli operatori alla ricerca di una soluzione per un territorio europeo importante e per un campionato divenuto, quasi improvvisamente uno dei tornei con più appeal al mondo. Il PSG, del resto, ha una vera e propria multinazionale capace di appassionare almeno tre continenti. Fra l'altro il club è ricco di elementi che sono passati dalla Spagna e che il pubblico iberico dunque conosce da vicino o da lontano. E anche se le stelle non sono ancora in campo, gli appassionati di calcio sono preoccupati e devono ripiegare su altre soluzioni, come le piattaforme di streaming.

SOLUZIONE - Secondo quanto riportato dalla versione online del quotidiano francese, la soluzione sembra comunque molto vicina. La Lega è a un passo dal ridiscutere, e questa volta da una straordinaria quanto inaspettata posizione si forza, il rinnovo dei contratti per i diritti audiovisivi. E sperano di risolvere tutto nelle prossime settimane, giusto in tempo, insomma per non perdersi la prima partita ufficiale che Lionel Messi giocherà con il PSG. In caso contrario, gli spagnoli dovranno accontentarsi degli incontri dell'argentino... in Champions League.