Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi nel mirino di Le Parisien: “Sta appassendo. Testa sempre più bassa, cammina e non dà il suo contributo”

BRUGGE, BELGIUM - SEPTEMBER 15: Lionel Messi of Paris is seen during warm up prior to the UEFA Champions League group A match between Club Brugge KV and Paris Saint-Germain at Jan Breydel Stadium on September 15, 2021 in Brugge, Belgium. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Si può criticare uno come Leo Messi? Evidentemente sì. E anche a Parigi, la terza delle sue case calcistiche, il numero 30 non è al riparo. A dimostrarlo c'è Le Parisien, che comincia già a punzecchiarlo...

Redazione Il Posticipo

Si può criticare uno come Leo Messi? Evidentemente sì. E se un indizio è un indizio, due sono una coincidenza, tre cominciano a diventare una prova. A Barcellona la Pulce è stata sempre idolatrata, ma ci sono stati periodi in cui persino lui è finito nell'occhio del ciclone. Per non parlare dell'Argentina, dove, prima di portare a casa la Copa America nell'estate del 2021, il sei volte Pallone d'Oro ha sofferto parecchio per i paragoni con Maradona, che puntualmente finivano ricordando che la sua bacheca con l'Albiceleste, rispetto a quella di Diego, era vuota. E adesso anche a Parigi, la terza delle case calcistiche di Messi, il numero 30 non è al riparo dalle critiche.

ASPETTATIVE -  Tutta colpa...delle aspettative, perchè quando compri Leo Messi pensi che ogni partita l'argentino farà miracoli. E invece finora in maglia PSG non è assolutamente andata così, vuoi per un po' di sfortuna (due traverse che gridano vendetta), vuoi perchè dopo vent'anni a giocare al Barcellona un po' di tempo per l'ambientamento bisognerà pur concederlo alla Pulce. Sotto la Tour Eiffel, però, di aspettare sono stanchi e non certo a causa solo di Messi. Ogni anno il PSG aggiunge...figurine alla squadra dei sogni, ma alla fine la Champions League non arriva mai e di tanto in tanto (come nella stagione 2020/21) sfugge anche la Ligue 1. Dunque, anche per lui, arrivano le critiche. E a farle è LeParisien, da sempre principale bussola del morale calcistico della capitale francese.

CRITICHE - Il quotidiano transalpino non ci va leggero con Messi. E parlando della partita con il Lione, vinta dal PSG solo negli ultimi secondi grazie a un gol del subentrato Icardi, critica aspramente l'ex numero 10 del Barça. "Messi sta appassendo. Testa sempre più bassa, cammina e non dà il suo contributo al gioco". Non proprio complimenti, che si vanno anche ad aggiungere alle polemiche che hanno seguito l'uscita dal campo della Pulce. Quando Pochettino lo ha sostituito con Hakimi, Messi non ha dato la mano al tecnico, facendo subito parlare di tensione. Magari non è così e forse l'argentino era semplicemente deluso della sua prestazione. Ma quel che è certo è che a Parigi non gli consentiranno molte altre partite anonime prima di attaccarlo con ancora più veemenza...