calcio

Messi…maluccio: chi ha sprecato anche l’ultima chance ed è rimasto senza medaglia

Redazione Il Posticipo

Il Divin Codino è stato il simbolo della nazionale azzurra fra il 1990 e il 1998, un calciatore amato all’unanimità dagli italiani. Baggio ha però un rapporto difficilissimo con la nazionale: eliminato in semifinale a Italia ’90 ai rigori. Quattro anni dopo, è ancora questione di centimetri: calcia alto il rigore (non decisivo comunque) in finale nel 1994 con il Brasile. E nel 1998 alla sua ultima occasione calcia di pochissimo a lato un pallone che avrebbe uccellato Barthez ed eliminato la Francia al Golden Gol ai quarti di finale.

Potresti esserti perso