Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi, l’incubo di Martino: prima al Barcellona, poi al Mondiale…

Messi, l’incubo di Martino: prima al Barcellona, poi al Mondiale… - immagine 1
Un rapporto problematico fra Martino e Messi che nel dubbio potrebbe anche averlo sollevato dalla panchina del Messico...

Redazione Il Posticipo

Lionel Messi ha raggiunto il numero di gol di Diego Maradona ai Mondiali nella serata giusta, in cui l'albiceleste si giocava la permanenza in Qatar in un derby molto particolare per la Pulce. In campo contro il Messico del Tata Martino, allenatore concittadino (sono entrambi nativi di Rosario) con cui non è mai scoccata la scintilla a livello di club. Alla fine il calciatore, come spesso accade, ha avuto la meglio. Non è certo la prima volta. Fra il CT del Messico e il giocatore del PSG la ruggine era antica. E risale ai tempi del Barcellona.

PEGGIORE

—  

In una intervista riportata dal Mundo Deportivo il CT del Messico, ripercorrendo la propria carriera, ha pochi dubbi su quale sia stato il suo più grande fallimento: alla guida tecnica del Barcellona, tra il 2013 e il 2014. Esperienza definita come la peggiore della sua carriera in quanto, per sua stessa ammissione, il contributo come allenatore è stato modesto. Il Barcellona aveva un modo radicato di giocare che l'attuale tecnico del Messico  ha cercato di migliorare aggiungendo maggiore velocità al gioco attaccando e muovendosi andando avanti e indietro nello spazio, ma secondo i rumors dell'epoca, mai confermati ma neanche smentiti, l'idea cozzava con quella di uno dei leader della squadra. Un certo Leo Messi.

Messi, l’incubo di Martino: prima al Barcellona, poi al Mondiale… - immagine 1

TELEFONATA

—  

Messi e il Tata Martino. Due argentini nello stesso spogliatoio, con ruoli diversi,  senza che il rapporto sia mai stato un granché: in quegli anni, fra l'altro, fu attribuita all'attuale commissario tecnico del Messico una frase fatta risalire nella stagione 2012/13 quando l'argentino allenava Messi con la maglia del Barcellona. "So che ti basta chiamare il presidente per farmi licenziare ma non devi dimostrarmelo tutti i giorni". A raccontare questo episodio, però, non era stato uno di quei tifosi o media con 'talpe' all'interno dello spogliatoio ma l'ex direttore sportivo Andoni Zubizarreta. Martino ha poi smentito quella frase ma restano comunque i dubbi su  un rapporto problematico con Messi che nel dubbio, potrebbe anche averlo sollevato dalla panchina del Messico...