Messi: “Essere Campione del Mondo non avrebbe cambiato nulla della mia carriera”

Messi: “Essere Campione del Mondo non avrebbe cambiato nulla della mia carriera”

“Essere Campione del Mondo non avrebbe cambiato niente della mia carriera”. Pensieri e parole di Leo Messi, destinate a suscitare più di qualche polemica in Argentina.

di Redazione Il Posticipo

Essere Campione del Mondo non avrebbe cambiato niente della mia carriera“. Pensieri e parole di Leo Messi, rilasciate in Argentina e riprese dal Mundo Deportivo. Il fuoriclasse argentino ha concesso una lunga intervista di cui sono stati pubblicati, in anteprima, i primi “assaggi”.

MONDIALE –  La Pulce non ha rimpianti. Sebbene la mancata conquista di un trofeo internazionale, con ogni probabilità, non gli permetterà, nell’immaginario argentino, di essere al fianco del “D10s”. Lui si accontenta, invece, di ciò che gli ha riservato Dio. Non quello del pallone ma qualcuno molto più importante di Diego. “Mi sarebbe piaciuto essere campione del mondo, ma penso che non cambierei nient’altro nella mia carriera per diventarlo. Questo è ciò che mi è toccato, evidentemente era il mio destino.Questo è ciò che Dio mi ha dato. Quando ho iniziato, non sognavo tutto ciò che sarebbe successo dopo, è stato tutto molto più grande di quanto avessi potuto immaginare“.

INTERVISTA – Preludio di una intervista destinata a fare discutere. Nel lungo colloquio con TYC, Messi, come preannunciato dal Mundo Deportivo, ha parlato, del suo rapporto con la maglia della nazionale argentina, soffermandosi sulle finali perse. Secondo i primi “spoiler” il capitano e capocannoniere argentino ha riesaminato la sua carriera ripercorrendo sia i successi con il Barcellona che le tante amarezze che ha dovuto sopportate con la squadra nazionale. E poi anche della sua vita nel suo paese natale. Ovviamente spazio anche sul presente, con una finestra aperta sul Barcellona, e poi anche sull’addio al calcio. Insomma tanta carne al fuoco. E se le premesse sono queste, specialmente in Argentina, divamperà anche qualche polemicuccia…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy