calcio

Messi e i sogni di mercato dell’Inter: alcuni esauditi, altri no

Redazione Il Posticipo

Ci sono sogni e per tutto il resto c'è una famosa carta di credito. Quella dell'Inter inizia ad avere un plafond quasi illimitato. E va decisamente meglio nell’estate del 1997 quando Moratti paga la clausola rescissoria per il Fenomeno Ronaldo che sbarca a Milano. Il più grande calciatore del mondo veste nerazzurro ma non basterà per raggiungere lo scudetto.

Potresti esserti perso