calcio

Messi come…i due Ronaldo e tanti altri: gli addii inaspettati e clamorosi

Redazione Il Posticipo

Un altro addio incredibile si consuma nell’estate del 1990: Roberto Baggio gioca nella Fiorentina e esce dalla finale di Coppa UEFA (allora si gioca andata e ritorno) contro la Juventus da...calciatore bianconero. Il calciatore è all'oscuro del fatto che la famiglia Pontello lo sta cedendo alla rivale bianconera. Quanto basta per una rivoluzione a Firenze che condanna i conti all’ “esilio”.