Messi al PSG, Herrera dice no…ma non troppo: “Leo assieme a Mbappè e Neymar? Non credo sia possibile, ma…”

Che il Paris Saint-Germain sia sulle tracce di Leo Messi, lo sanno anche…i ciottoli della Ville Lumiere. Leonardo, Di Maria, Pochettino, Verratti, praticamente chiunque nel club transalpino ha mandato messaggi alla Pulce. Ander Herrera prova a gettare acqua sul fuoco ma…non va poi benissimo.

di Redazione Il Posticipo

Che il Paris Saint-Germain sia sulle tracce di Leo Messi, lo sanno anche…i ciottoli della Ville Lumiere. Leonardo, Di Maria, Pochettino, Verratti, praticamente chiunque nel club transalpino ha mandato messaggi alla Pulce per convincerlo ad accettare l’offerta che lo porterebbe in Ligue 1. Dunque, ci si sorprende quando qualcuno degli uomini a disposizione di Poch…non lo fa. Ander Herrera ha parlato alla trasmissione El Larguero di Cadena SER, ma ha cercato di mantenere un atteggiamento perlomeno neutrale sulla questione. E ha esordito con una promessa: “Quando il Barça ha parlato di Neymar, non mi ha fatto piacere. Quindi non dirò niente di Messi”.

NEYMAR E MBAPPÈ – In compenso si può parlare tranquillamente delle due stelle del PSG attuale. Neymar e Mbappè sono i leader tecnici della squadra, ma di loro si parla anche e soprattutto in chiave prolungamento di contratto. “È logico che si parli parecchio di loro, hanno entrambi un accordo che scade nel 2022 e visto che sono grandi stelle si parla dei loro rinnovi. Ma loro sono concentrati su quello che ci aspetta”. In particolare O Ney, che secondo il centrocampista è cambiato in meglio nell’ultimo periodo. “Da settembre in poi ho visto un Neymar molto coinvolto, il suo obiettivo è vincere tutto quello che si può con il PSG. Ha raccolto la bandiera di questo progetto e si sente importante. Ney è un leader naturale, mentre Mbappè è molto giovane e diventerà uno dei migliori al mondo, ma non bisogna obbligarlo a diventare il rappresentante del progetto PSG”.

(Photo by Matt Childs/Pool via Getty Images)

MESSI – Da Messi, però, non si scappa. Il pubblico vuole sapere, c’è la possibilità di vedere la Pulce assieme agli altri due fenomeni a disposizione di Poch? Lo spagnolo ha forti dubbi, anche se avere la certezza che non sarà così è complicato.”Messi, Neymar e Mbappè assieme? Non so come funziona il fair play finanziario, ma credo che non sia possibile. Anche se nel calcio ho visto davvero di tutto…”. E anche se non lo invita a Parigi, Herrera un messaggio per il sei volte Pallone d’Oro ce l’ha eccome. “Messi è il miglior calciatore che ho visto e il migliore che ho affrontato. E su questo non ci piove”. Dunque, giocarci insieme non dovrebbe essere così male…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy