Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi al PSG e Depay al Barça, l’Intelligenza artificiale aveva previsto tutto… gol e assist compresi

BELO HORIZONTE, BRAZIL - NOVEMBER 10: Neymar (R) of Brazil greets Lionel Messi of Argentina during a match between Brazil and Argentina as part of 2018 FIFA World Cup Russia Qualifier at Mineirao stadium on November 10, 2016 in Belo Horizonte, Brazil. (Photo by Buda Mendes/Getty Images)

Incrociando dati, bilanci e paletti finanziari l'IA aveva previsto tutto.

Redazione Il Posticipo

È difficile prevedere il futuro, ma i progressi tecnologici facilitano la possibilità di avvicinarsi a ciò che potrebbe riservare nei prossimi mesi. Anche in ambito calcistico. A tal punto che, come riporta il Mundo Deportivo, l'Intelligenza Artificiale, incrociando dati, bilanci e paletti finanziari aveva stabilito che Messi sarebbe andato al PSG e Depay al Barcellona.

STUDIO - Il quotidiano spagnolo ha pubblicato lo studio pubblicato martedì da Olocip. Una società specializzata appunto nel ramo della IA. E l'algoritmo aveva anticipato lo scenario. Leo Messi avrebbe lasciato il Barcellona, e  Depay sarebbe stato il punto di riferimento dell'attacco del club catalano. Quindi è sceso anche nei particolari legati al rendimento e alla posizione in campo. Per quanto riguarda di Messi, Olocip parte dall'idea che giocherà come un regista offensivo per Pochettino.

PROEIZIONI - Secondo le proiezioni, Leo segnerà 19/20 gol in Ligue 1 su azione. Inoltre, distribuirà 12/13 assist. Il francese, invece, segnerà 2 gol in più di Messi , ma sarebbe dietro sia all'argentino che a Neymar per quanto riguarda lo sviluppo del gioco. L'IA, pur pronosticando la destinazione, non ritiene comunque Parigi la meta ideale. Messi, secondo lo studio, poteva  e doveva essere destinato al City, al Chelsea o al Manchester United. E l'algoritmo ritiene che per lo stile di gioco di Messi e la meta ideale sarebbe stato il Manchester City di Pep Guardiola, dove avrebbe totalizzato protagonista di 22/23 gol e 13/14 assist durante la Premier League 2021/22.

DEPAY  - Non serve uno studio per capire quanto sia complicato, anche in termini di apporto di gol e assist, sostituire la Pulce, ma la IA rende ancora più pesante l'eredità lasciata dal fuoriclasse argentino. Tuttavia secondo lo studio Olocip, il profilo dell'attaccante olandese raggiungerebbe il 73% di attinenza con l'argentino, anche se va notato che le sue cifre attese sarebbero lontane da quelle raggiunte da Messi. Secondo le proiezioni, qualora Memphis Depay giocasse ogni minuto della Liga, segnerebbe 14/15 gol, distribuendo 7/8 assist. Per quanto riguarda i gol segnati, l'IA fa anche notare che la migliore media sarebbe di Agüero , chiamato a firmare 14/15 giocando il 65% dei minuti. Anche questa previsione è esatta: l'argentino, perlomeno sul minutaggio, è già su quella soglia, avendo rimediato un infortunio che lo terrà fuori per dieci settimane.