Messi al City, parola, anzi… tweet di Liam Gallagher

Messi al City, parola, anzi… tweet di Liam Gallagher

Il cinguettio del cantante spalanca le porte del City a Messi. Del resto, c’è chi lo conosce bene ad aspettarlo…

di Redazione Il Posticipo

Messi via da Barcellona. Una notizia che sconvolge l’estate calcistica. Nessuno ipotizzava uno scenario del genere ed è ancora più complicato immaginarsi un futuro della Pulce lontano da Barcellona.

LIAM – Le richieste, ovviamente, non mancheranno: da tutta Europa e anche oltreoceano. Di certo Messi avrà l’imbarazzo della scelta ma non potrà ignorare il “cinguettio” di Liam Gallagher. Il cantante, tifosissimo del City ha postato sul proprio profilo Twitter la “bomba” di mercato. “Messi sta arrivando”. Una ipotesi senza dubbio dettata dalla fede calcistica, ma che non dovrebbe essere affatto peregrina.

MAESTRO – Del resto al City Messi, qualora decidesse di giocare in Premier, troverebbe il suo mentore, Pep Guardiola. Da quando i due si sono separati, il filone d’oro di entrambi si è inaridito. Insieme due Champions in tre anni e tutto il vincibile in Spagna e nel mondo. Senza, è iniziato il buio. Il Barcellona ha trovato un guizzo con l’ultimo triplete nel 2015, mentre il tecnico spagnolo, lontano dalla sua Catalogna, non è riuscito neanche a giocarsi una finale di Champions. L’ultima era stata nel 2011, quando sollevò proprio con Messi, la Coppa sotto il cielo di Londra nella sfida vinta con il Manchester.

PREMIER – Resta solo un piccolo ma decisivo particolare. Quanto e se Messi sia attratto dalla Premier, un campionato che per intensità e fisicità si addice poco alle qualità di un calciatore dal talento straordinario ma abituato a giocare un calcio meno rapido e con meno contatti rispetto all’Inghilterra. Certamente Messi può reggere il palcoscenico inglese ma potrebbe preferire altri lidi. L’unica speranza per i tifosi del City di vederlo con la “10” è la presenza di Pep Guardiola in panchina. A Liam il particolare è bastato e avanzato per immaginarlo protagonista all’Etihad.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy