Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Messi: “Abbiamo fatto autocritica e tracciato la strada. Non è stata una buona stagione”

Il Barcellona chiude con una manita. 5-0 all'Alaves.

Redazione Il Posticipo

Il Barcellona chiude con una manita. 5-0 all'Alaves. Un brodino di fine stagione ma anche un buon auspicio per la Champions. Setièn ha detto che i rapporti con Messi sono identici a quelli che ha con gli altri giocatori. La Pulce, invece, neanche lo nomina. Il fuoriclasse argentino, come riportato dal sito culemania.com è tornato a parlare con i media. Le sue parole sono riportare dal quotidiano spagnolo.

AUTOCRITICA  - La Pulce ha riconosciuto come ci siano stati problemi nello spogliatoio, anche se non lo ha detto chiaramente.  "Non è stata una partita facile, era già tutto deciso, ma è comunque una vittoria ed è importante. Oggi si è tracciata la strada da percorrere. La squadra ha fatto autocritica, era la cosa giusta e principale da fare all'interno dello spogliatoio.  La squadra oggi ha fatto un passo avanti  nell'atteggiamento e nell'impegno. Abbiamo capito cosa abbiamo fatto. E soprattutto cosa dobbiamo fare per il futuro anche perché non abbiamo avuto una grande stagione a livello di gioco. Ripartiamo con una buona fiducia in attesa degli impegni che ci aspettano"

FIDUCIA- Messi ha ritrovato un pizzico di fiducia in vista della final eight di Champions, ma prima c'è da battere il Napoli. La squadra vista oggi fa ben sperare l'argentino. "Oggi siamo scesi in campo mettendoci un atteggiamento che a volte ci è mancato durante la stagione. Penso che la partita di oggi sia un buon punto di partenza per come dobbiamo affrontare la Champions. Ad agosto vedremo cosa succederà con il Napoli".

PICHICHI - Nell'attesa il fuoriclasse argentino si consola con il titolo di capocannoniere. Adesso è avanti di quattro lunghezze su Benzema, ma Messi non sembra molto interessato al suo settimo Pichichi: "Credo sia un argomento secondario, i premi individuali mi interessano relativamente. Mi sarebbe piaciuto molto di più se  fosse accompagnato dalla vittoria in campionato".