Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

“Mercato”, una telenovela di nome…e di fatto: l’agente di Mendy prepara una serie TV sul calcio e vuole Ibra…e Genny Savastano

Quando si parla di calciomercato, una delle parole che spunta più spesso è "telenovela". Del resto, gli ingredienti ci sono tutti. Denaro, fama, intrighi, mosse dietro le quinte, rivelazioni e sorprese dell'ultimo minuto. E quindi il procuratore...

Redazione Il Posticipo

Quando si parla di calciomercato, una delle parole che spunta più spesso è "telenovela". Del resto, gli ingredienti ci sono tutti. Denaro, fama, intrighi, mosse dietro le quinte, rivelazioni e sorprese dell'ultimo minuto. Appassionarsi a una trattativa è facile quanto apprezzare una serie TV e questo Yvan Le Mée lo sa benissimo. Il francese nella vita fa il procuratore e tra i suoi assistiti ha il calciatore del Real Madrid Ferland Mendy. E, come spiega Marca, ha deciso di raccontare tutti i retroscena della compravendita dei calciatori, storie vere ma con nomi ovviamente finti, in una nuova serie che si annuncia imperdibile e che si intitola semplicemente "Mercato".

MERCATO - La trama? La più semplice possibile. La vita di un procuratore di successo, un surrogato on screen di Raiola o Mendes, con uno sguardo alle storie più assurde che vengono in mente, tra soldi, affari saltati, problemi sentimentali. Il tutto, come si può immaginare, legato a vere esperienze di vita, come spiega Jean Michel Roussier, ex presidente del Marsiglia e del Nancy, anche lui coinvolto nel progetto. "Ho passato anni a lavorare con i procuratori e quello che ho visto del calcio va raccontato. Aspettare un giocatore all'aeroporto e rimanere con un palmo di naso perchè il suo agente ha fatto saltare tutto quando stava per scendere dall'aereo, mi è successo anche questo...".

IBRA E GENNY - Ad accompagnare il procuratore di Mendy in questa avventura c'è anche un calciatore, Romain Alessandrini, ex attaccante dei Los Angeles Galaxy, attualmente in Cina. Uno che in carriera ha giocato con un certo Zlatan Ibrahimovic, che a questo punto, spiega Marca, i produttori potrebbero cercare di coinvolgere. Il francese è entusiasta dell'idea. "Yvan mi ha presentato il progetto e di quello che ho letto non mi ha sorpreso nulla, perchè ho vissuto storie che a raccontarle sembrano bugie". Insomma, tutto pronto o quasi per una vera e propria telenovela di mercato. Manca solo l'attore principale e la produzione un'idea ce l'ha: Salvatore Esposito, il Genny Savastano di Gomorra. Tanto per far capire che le potenzialità ci sono eccome...