Mercato, Solskjaer chiude la porta per Pogba: “Non si muove da qui”

Mercato, Solskjaer chiude la porta per Pogba: “Non si muove da qui”

Sette anni fa, Pogba esordisce con la Juventus. Nel 2019, dopo averla lasciata, il centrocampista continua a rimpiangerla. Ed è, anzi sarebbe, anche un obiettivo bianconero. E non solo, ma Soskjaer chiude la porta a ogni possibilità. Real compreso.

di Redazione Il Posticipo

Esattamente sette anni fa, Pogba esordisce con la Juventus. Era il 2012. Nel 2019, dopo averla lasciata ed essere tornato allo United,  continua a rimpiangerla. Paul Pogba è, anzi sarebbe, anche un obiettivo bianconero. E non solo. Il nome del centrocampista campione del mondo potrebbe tornare di moda nel prossimo gennaio, ma Soskjaer chiude la porta a ogni possibilità. Real compreso.

RESTA – Il tecnico dello United, come riporta il Guardian, non lascia spazio a molte interpretazioni in conferenza stampa. “Non sono preoccupato ora. Non sarò mai preoccupato in futuro. Paul rimane qui. Se tutto ripartirà a gennaio, non ci saranno nemmeno preoccupazioni. Se dovremo convivere nuovamente con le speculazioni di mercato, la gestiremo come in estate. Paul non va da nessuna parte. Sta lavorando duramente ed è totalmente preso dal Manchester. È uno dei nostri grandi calciatori ha tutto quello che cerco in un giocatore dello United“.

FUTURO – Il ragazzo è ancora alle prese con i postumi di un infortunio e non è detto  riesca a scendere in campo  contro il West Ham. Di certo però è e resterà il perno dello United, anche qualora la guida tecnica del Real dovesse cambiare. Solskjaer in questo senso traccia una linea abbastanza netta. “Non ho assolutamente intenzione di ascoltare le voci che provengono da Madrid. Neanche quella del presidente. Penso alla mia squadra e a come migliorarla. Credo che i recenti miglioramenti siano innegabili. Riteniamo di essere sulla buona strada e, se continuiamo così, credo che saremo fra le squadre che possono giocarsi la possibilità di centrale il quarto posto. Al momento la lotta è apertissima“. Certamente con Pogba in campo, la corsa per il raggiungimento della zona Champions potrebbe essere meno difficoltosa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy