Mercato Real, Van de Beek così vicino, Pogba così lontano…

Mercato Real, Van de Beek così vicino, Pogba così lontano…

Real – Van de Beek atto finale? La sensazione è che il centrocampista sia ormai a un passo dall’indossare la maglia “blanca”. Il giocatore avrebbe riferito di essere in contatto con gli spagnoli, che hanno già manifestato il loro interesse all’Ajax.

di Redazione Il Posticipo

Real – Van de Beek atto finale? La sensazione è che il centrocampista sia ormai a un passo dall’indossare la maglia blanca. Come riportato dal Mundo Deportivo, il giocatore avrebbe riferito di essere in contatto con gli spagnoli, che hanno già manifestato il loro interesse all’Ajax.

FATTA ? – “Non posso aggiungere altro” il virgolettato riportato dal quotidiano spagnolo. Poche parole ma più che sufficienti. L’accordo di massima sarebbe già stato trovato. L’Ajax, come noto, è una “gioielleria” molto cara e si fa pagare molto bene i suoi pezzi più pregiati. L’operazione si dovrebbe chiudere sui 55 milioni di euro. Una scelta costosa che di fatto esclude l’ipotesi di arrivo di Pogba?

POGBA – Di certo l’arrivo dell’olandese è molto più vicino di quello del centrocampista dello United, ma Zidane non ha ancora smesso di pensare ( o sperare) nell’arrivo di Pogba. De Beek, secondo le informazioni in possesso del sito spagnolo, sarebbe un obiettivo della società, ma non del tecnico: ecco perché la “Casa Blanca” continua a lavorare per raggiungere il vero grande colpo di mercato. Del resto Zidane era stato chiaro: sia De Beek che Eriksen sarebbero stati degli ottimi surrogati, ma non certo le priorità.

CARENZE – E de Beek? Beh, da surrogato l’olandese potrebbe trasformarsi in punto fermo, a prescindere dalla possibilità che Pogba possa giocare nel Real Madrid o restare allo United. Le ultime prestazioni in ICC hanno evidenziato alcune falle non da poco in mezzo al campo. Il solo Casemiro non basta più a garantire equilibrio e fisicità. Fra l’altro, la rosa si è improvvisamente ristretta: le uscite di Llorente e Ceballos hanno lasciato due caselle comunque da riempire. Impensabile gestire una intera stagione con Kroos, Modric, Casemiro e Valverde: evidentemente, dunque, per Pogba c’è ancora posto… purchè la dirigenza sia pronta a un sacrificio enorme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy