Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Mercato, Kane in cima alle preferenze del Real Madrid

ZAGREB, CROATIA - MARCH 18: Harry Kane of Tottenham Hotspur looks dejected following defeat in the UEFA Europa League Round of 16 Second Leg match between Dinamo Zagreb and Tottenham Hotspur at Stadion Maksimir on March 18, 2021 in Zagreb, Croatia. Sporting stadiums around Europe remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

Il centravanti inglese potrebbe essere, a sorpresa ma non troppo, il nuovo inquilino della Casa Blanca.

Redazione Il Posticipo

Harry Kane al Real Madrid. Una vecchia idea di mercato che è tornata prepotentemente di moda nelle ultime ore. Il centravanti inglese potrebbe essere, a sorpresa, ma non troppo, il nuovo inquilino della Casa Blanca. Come riporta AS, l'ipotesi è fattibile anche perché legata a dinamiche meno complicate rispetto al potenziale arrivo di Haaland e Mbappè.

SCELTE - L'indice di gradimento dei dirigenti blancos è noto. Nella specialissima graduatoria del centravanti del futuro Kane occupa solo il terzo posto dietro i due fenomeni. Però i desideri del club di Chamartìn devono scontrarsi con una realtà non esattamente semplice. L'effetto pandemia ha impattato notevolmente sui ricavi e una buona parte di incassi devono essere utilizzati per pagare i calciatori e i lavori per l'ammodernamento del Bernabeu. Quanto basta, insomma, per rendere entrambe le operazioni impraticabili, specialmente se, come tutto lascia credere Bale tornerà alla base e Hazard resterà ancora a Madrid.

VOLONTA' - Una ulteriore accelerata alla trattativa potrebbe arrivare proprio dal North London, dove Kane sembra avere già dato del suo meglio. Sinora in otto stagioni, 215 gol e 46 assist non sono stati sufficienti per portare a casa un trofeo. L'eliminazione dalla Europa League e una mancata qualificazione alla prossima Champions potrebbero chiudere definitivamente la lunga parentesi con la maglia degli spurs. Il contratto dell'attaccante scade nel 2024, dunque c'è tempo e modo di ragionare sulla possibilità di una svolta decisiva.

 ZAGREB, CROATIA - MARCH 18: Harry Kane of Tottenham Hotspur reacts during the UEFA Europa League Round of 16 Second Leg match between Dinamo Zagreb and Tottenham Hotspur at Stadion Maksimir on March 18, 2021 in Zagreb, Croatia. Sporting stadiums around Europe remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

TITOLI - A 27 anni, Kane sente la necessità di giocare per vincere e non solo per togliersi delle soddisfazioni personali. E per arrivare a sollevare trofei, serve una squadra all'altezza di riuscirci. Il Real, appunto. Per tutta questa serie di motivi da terza scelta, Kane potrebbe facilmente scalare posizioni. Al resto penseranno gli ottimi rapporti che intercorrono fra i due club, protagonisti di diversi affari negli ultimi mesi. Basti pensare a Bale e Reguilòn. Ecco perché non è così impossibile pensare ad un Harry Kane in Spagna subito dopo il Campionato Europeo.

Potresti esserti perso