calcio

Mercato, Ancelotti si tiene stretto Richarlison: “Non è andato al Barcellona perché…”

Il Barcellona ha cercato a lungo un attaccante e alla fine ha preso Francisco Trincão, ma prima dell'approdo del giovane portoghese in Catalogna si è parlato di un possibile passaggio di Richarlison alla corte di Quique Setién. Carlo Ancelotti...

Redazione Il Posticipo

Richarlison al Barcellona per 100 milioni di euro: nelle ultime ore di mercato questa voce ha lasciato sorpresi addetti ai lavori e soprattutto tifosi. Che i blaugrana fossero alla ricerca di un attaccante non era un mistero. E la società del presidente Josep Maria Bartomeu ha sondato diversi profili per portare a casa un sostituto degno dell'infortunato Luis Suarez. Carlo Ancelotti però ha provato a ridimensionare il caso.

CENTO MILIONI - Un brasiliano al Barça per vincere: dalla parti del Camp Nou qualcuno ha pensato che prendere Richarlison potesse essere una buona idea. Secondo quanto riferito dalla stampa inglese, i bluagrana avrebbero offerto 100 milioni di euro per il giocatore, praticamente più del doppio della somma sborsata in passato per portare l'ex giocatore del Watford al Goodison Park nell'estate 2018. L'affare però non si è concretizzato: secondo qualcuno i Toffees avrebbero dovuto cedere di fronte alla proposta dei blaugrana, secondo Carlo Ancelotti invece va bene così.

"LE VOCI SONO VOCI" - Richarlison resta all'Everton e regala un sorriso al manager italiano arrivato lo scorso dicembre dopo l'esonero al Napoli. Ancelotti ha detto la sua in conferenza stampa sul mancato passaggio del giocatore in Catalogna: le sue parole sono state riprese dal Daily Mail.  "Richarlison è ancora qui, non è andato a Barcellona. È felice qui, è un calciatore molto importante per la nostra squadra. Non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale, le voci sono voci... Richarlison è fondamentale per noi". Carletto punta forte sul 22enne brasiliano in vista della trasferta dell'Everton sul campo del Watford e in generale per il prosieguo della prima stagione al Goodison Park, in cui proverà a lottare per un posto nell'Europa che conta.