Mbappè un altro appello: “Senza Neymar non è lo stesso”

Mbappè un altro appello: “Senza Neymar non è lo stesso”

L’attaccante francese ammette l’importanza del brasiliano nell’economia del gioco e della competitività assoluta della squadra.

di Redazione Il Posticipo

Addio Neymar. Continuano ad arrivare indizi dalla Francia. E nonostante la strenua difesa di Mbappè, ripresa dal Mundo Deportivo, rimane la sensazione che il rapporto fra il brasiliano e il PSG sia ormai inesorabilmente ai titoli di coda.

COMPETITIVI – L’attaccante, immediatamente a segno nella sfida d’esordio in campionato, è sempre stato nel partito dei “pro Neymar”. Contro il Nimes la squadra non ha risentito più di tanto dell’assenza del brasiliano ma alla lunga Mbappè è convinto che senza Neymar il PSG possa perdere parecchio in termini di competitività: “Cercheremo di essere comunque all’altezza, ma non prendiamoci in giro fra di noi. Molto dipenderà dalla situazione di Neymar. Senza di lui, non è lo stesso”.

IN…DIFESA – Parole che lasciano spazio a diverse interpretazioni: Mbappè sembra consapevole dell’addio del brasiliano e spera che lo strappo possa ricucirsi. Opzione numero due: si è già rassegnato all’idea di perdere il compagno di squadra. Del resto la posizione di Mbappè è nota. Il francese è a favore della permanenza del collega. Anche la settimana scorsa aveva espressamente richiesto, in conferenza prima della finale di Coppa di Francia,  la permanenza di Neymar. “Voglio che resti con noi, sa già cosa penso di questa vicenda. Gli ho parlato con onestà e rispetto, lo ammiro”.

INFORTUNIO – Non bastasse la tensione per la situazione legata al futuro del brasiliano, il Parco dei Principi ha trattenuto il fiato al momento dell’infortunio del campione del mondo francese che però ha già tranquillizzato tutti: si è trattato solo di un risibile problemino muscolare. “Avevo un crampo, ma va  tutto bene. Non è niente di grave cose che succedono all’inizio. “Molto più importante essere partiti con il piede giusto. Mbappè è fiducioso “La squadra sta diventando forte. Ha gamba. Stiamo bene. Abbiamo fatto una buona preparazione per raggiungere immediatamente la brillantezza, anche perché gli incontri importanti arriveranno rapidamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy