Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mbappé, rinnovo con il PSG da free agent per non pagare 35 milioni di euro al Monaco

PARIS, FRANCE - FEBRUARY 15: Kylian Mbappe of Paris Saint-Germain celebrates after their sides victory during the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg One match between Paris Saint-Germain and Real Madrid at Parc des Princes on February 15, 2022 in Paris, France. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Il quotidiano parigino sottolinea che il PSG vuole risparmiare i 35 milioni di euro che ancora deve al Monaco per Mbappé.

Redazione Il Posticipo

Il modo migliore per fare soldi? Non spenderli. Un vecchio adagio che però è preso in considerazione anche da chi ha un plafond di credito illimitato come la proprietà del PSG che è pronta a non badare a spese sia per rinnovare a Mbappé che... per non pagare il Monaco.

35 MILIONI - La storia è nota: nei prossimi mesi per Kylian Mbappé vivrà settimane piuttosto tese. E il quotidiano Le Parisien ha riferito che il PSG ha riferito di un al giocatore da 50 milioni di euro netti a stagione e un bonus XXL di 100 milioni. Il nazionale francese non ha ancora risposto, ma da Parigi confidano ancora in un possibile prolungamento del contratto. Tuttavia ci sono delle condizioni da rispettare. Il quotidiano parigino sottolinea che il PSG vuole risparmiare i 35 milioni di euro che ancora deve al Monaco per Mbappé. In caso di cessione o rinnovo dell'attaccante, l'attuale capolista della Ligue 1 doveva versare tale cifra alla squadra monegasca.

PARIS, FRANCE - FEBRUARY 15: Kylian Mbappe of Paris Saint-Germain celebrates after their sides victory during the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg One match between Paris Saint-Germain and Real Madrid at Parc des Princes on February 15, 2022 in Paris, France. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

ESCAMOTAGE - Quello che vogliono Leonardo e Al-Khelaïfi è invece diverso: lasceranno che il ragazzo vada in scadenza, in ogni caso. E quando sarà libero potrà firmare da free agente. E così quei 35 milioni che il PSG risparmierebbe potrebbero essere utilizzati per pagare i 100 milioni netti di bonus che ha offerto a Mbappé nel caso finisse per rinnovare. Resta da capire cosa ne pensa la covisoc francese. In questo senso il DNCG, l'organismo finanziario che vigila sui conti dei club francesi ha tutto sotto controllo. Sebbene nell'anno in corso non abbia raggiunto, né si sia avvicinato, ai 200 milioni che Leonardo aveva provato a reperire fra luglio e gennaio, la richiesta riguarderà solo il requisito di solvibilità per mitigare le perdite. E dunque, nessun problema.  E non è finita. Oltre a Kylian, il PSG sta provando a rinnovare un altro Mbappé. Si tratta di Ethan, il fratellino della stella della squadra parigina e che gioca come centrocampista nella squadra U-15. Avvicinare suo fratello a un rinnovamento potrebbe essere un motivo convincente per cercare di convincere Mbappé a continuare a Parigi.