Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mbappé indignato con gli haters: “Violenza su una bambina, si è toccato il fondo”

(Photo by Matt Childs/Pool via Getty Images)

Il campione del mondo si è sfogato su Twitter contro gli haters che si sono scagliati contro una ragazzina malata.

Redazione Il Posticipo

Kylian Mbappé va all'attacco degli haters. Come riportato dal Le Parisien Il giorno dopo il pareggio del PSG a Lione (1-1) , il campione del mondo si è sfogato su Twitter contro gli haters che si sono scagliati su una ragazzina malata. La bambina aveva lasciato un dolcissimo messaggio al centravanti del PSG, invitandolo a proseguire la sua carriera nella capitale francese. E per quanto sembri incredibile, il video ha scatenato i peggiori istinti degli "odiatori".

DIFESA - Mbappé, dunque, ha immediatamente cambiato ruolo e si è messo in difesa della piccola, postando un tweet misto fra stupore e disgusto nei confronti di chi ha avuto l'ardire di offenderla. "La violenza nei confronti di una bambina. Si è davvero toccato il fondo. Sarebbe il momento di reagire".

POLEMICA - La polemica è partita da un video pubblicato domenica. La ragazzina, otto anni e affetta da una rara malattia posta un video sul profilo della sua associazione che realizza i sogni dei bambini con malattie congenite e genetiche. Il messaggio della ragazzina che indossa la maglia del PSG è dolce e ingenuo, chiede in particolare all'attaccante parigino, in scadenza di contratto a giugno, di "restare al PSG". "Continua a farci sognare a lungo, ti vogliamo bene".

ODIO -  Ciò che dovrebbe suscitare dolcezza, ha scatenato odio. Il video della giovane è stato deriso da alcuni internauti su Twitter, che non hanno esitato a insultare la giovane. Il caso è montato quasi immediatamente, di pari passo a una fortissima indignazione  a tal punto che l'associazione "Un sorriso per Camille" è stata costretta a reagire. E ha postato il proprio disappunto sulla vicenda. “Camille la coraggiosa piccola guerriera voleva solo dichiarare il suo amore a Mbappè. Non avremmo mai potuto immaginare così tanto odio. Camille combatte ogni giorno per distribuire sorrisi. La tristezza che proviamo stasera è uguale a questa violenza".

Anche Mbappè, ovviamente ha voluto incoraggiare la piccola. Oltre a mostrare indignazione per questi commenti odiosi, il calciatore, nel suo post ha avuto parole di incoraggiamento per Camille. "Anch'io ti auguro un felice anno nuovo piccola Camille. Continua a combattere come fai tu, ci dai una lezione di vita per tutti".