Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mbappé, gentleman agreement con Perez

PARIS, FRANCE - FEBRUARY 15: Kylian Mbappe of Paris Saint-Germain celebrates after their sides victory during the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg One match between Paris Saint-Germain and Real Madrid at Parc des Princes on February 15, 2022 in Paris, France. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Il rinnovo di Kylian Mbappé è, al momento, una questione chiusa.

Redazione Il Posticipo

Il rinnovo di Kylian Mbappé è, al momento, una questione chiusa. Mentre il PSG cerca di rafforzare i legami con il giocatore per spingerlo al rinnovo, il nazionale francese vuole solo concludere la stagione nel migliore dei modi prima di lasciare la squadra parigina.

DECISO - Secondo quanto riportato dal Le Parisien è tutto deciso: la scelta di non rinnovare era stata già comunicata al club ad agosto e da allora non è cambiato nulla benché l'impegno e la professionalità el ragazzo siano fuori discussione come dimostrato nella gara d'andata al Parco dei Principi. Il talento di Bondy sta mantenendo la sua parola. Si concentra esclusivamente sulla vittoria della Champions League con il PSG. E poi saluterà la capitale francese. Neanche l'esito del doppio confronto contro il Real Madrid influenzerà la sua decisione finale. La dirigenza del PSG non ha ancora abbandonato del tutto le speranze. Il passaggio ai quarti di finale contro il Real è una chiave, agli occhi dello staff, per aprire gli occhi su una maggiore potenzialità del PSG in campo internazionale ma con ogni probabilità non sarà sufficiente per convincerlo.

PARIS, FRANCE - FEBRUARY 15: Kylian Mbappe of Paris Saint-Germain celebrates after their sides victory during the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg One match between Paris Saint-Germain and Real Madrid at Parc des Princes on February 15, 2022 in Paris, France. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

ACCORDO - Fra l'altro, nelle ultime ore, sono venuti a gala nuovi particolare su una sorta di gentleman agreement fra il calciatore francese campione del Mondo e la Casa Blanca. L'accordo verbale tra le due parti avvicina praticamente Mbappé al Real Madrid. L'attaccante al momento non vuole dare indizi sul suo futuro perché mette la professionalità sopra ogni altra cosa. E anche per proteggere la propria immagine. L'ultima cosa che il giocatore vuole è fare del male al PSG. E lavora nel massimo silenzio. Scelta dettata anche dalla necessità. Un'ipotetica eliminazione degli uomini di Pochettino agli ottavi di finale di Champions League porrebbe ancor di più l'attenzione dei media sulla decisione finale dell'ex giocatore del Monaco. Si prospettano settimane chiave, ma la realtà è che il rinnovo di Mbappé è, in questo momento, un'utopia .