Matthijs De Ligt e il fallo di mano: un rapporto sfortunato e complicato

Matthijs De Ligt e il fallo di mano: un rapporto sfortunato e complicato

Il difensore della Juventus, arrivato in estate tra l’entusiasmo generale si sta facendo conoscere più per ciò che fa con le mani che con i piedi. Un periodo sicuramente sfortunato per lui.

di Redazione Il Posticipo

Mani

Un anno dopo l’arrivo del migliore in attacco, la Juventus accoglie il miglior prospetto difensivo, Matthjis De Ligt. Il ragazzo, pian piano si sta prendendo i suoi spazi. Il problema, però, non riguarda quello che fa con i piedi o di testa. Il ragazzo sembra usare un po’ troppo le mani. Ovviamente in modo involontario, ma tant’è. Con quello contro il Lecce, siamo a quattro falli di mano nel giro di pochissimo tempo e sui social non sono in pochi a notarlo. Di certo il ragazzo è parecchio sfortunato, ma ha tempo e modo per rifarsi, al netto delle inevitabili prese in giro dei tifosi avversari sul web. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy