Matri alla…Borriello: il centravanti va verso il Las Palmas, ma intanto si allena da Berlusconi

Matri alla…Borriello: il centravanti va verso il Las Palmas, ma intanto si allena da Berlusconi

Il suo rapporto con il Brescia non è finito nel migliore dei modi. Per Matri è arrivata la rescissione consensuale l’ultimo giorno di mercato. E ora il centravanti cerca una nuova sistemazione, con la possibilità di volare alle Canarie. Ma mentre la situazione viene definita, lui va a trovare…dei vecchi amici.

di Redazione Il Posticipo

Il suo rapporto con il Brescia non è finito nel migliore dei modi. Per Alessandro Matri, classe 1984, è arrivata la rescissione consensuale l’ultimo giorno di mercato. Una scelta con sotto un ragionamento ben preciso. “Ero fuori dal progetto non aveva senso continuare. Ora sono libero di firmare con chiunque entro la fine marzo”. Quel qualcuno all’epoca sembrava il Parma, anche visto il caso Gervinho. Ma ora che l’ex romanista è stato reintegrato e che Cornelius segna che è una bellezza, i ducali forse di “Mitra” Matri hanno meno bisogno. E quindi meglio valutare altre opzioni per quello che forse sarà l’ultimo contratto della sua carriera.

LAS PALMAS – Opzioni che, come riporta Goal, portano dritto dritto in Spagna. Anzi, alle Canarie. Una scelta in puro stile…Borriello. Anzi, volendo scomodare un altro che come entrambi i bomber è passato per Milanello, Boateng. L’attaccante è infatti in procinto di trovare un accordo con il Las Palmas, squadra isolana che vanta ben 34 partecipazioni alla Liga ma che dalla scorsa stagione è caduta nel limbo della Segunda Division. L’idea di un contratto a Gran Canaria stuzzica molto Matri, nonostante neanche una settimana fa sul suo nome si sia scatenata una guerra interna al club. Il DS lo vuole, il tecnico no. Non proprio i presupposti migliori per una nuova avventura.

MONZA – Ma visto che di tempo ce n’è, considerando che per gli svincolati il termine ultimo di tesseramento è marzo, Matri aspetta. E va a trovare…qualche vecchia conoscenza. Per non perdere la forma mentre la sua situazione viene definita, l’ex milanista si sta allenando con il Monza di Berlusconi e Galliani. All’apparenza, niente prospettiva di permanenza, anche se il tecnico lo conosce bene, considerando che Matri e Brocchi hanno giocato assieme quando l’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano era un giovane prospetto venuto su dalla Primavera. L’obiettivo però resta la Spagna e per farsi trovare pronto alla chiamata del Las Palmas il centravanti si allena con la squadra brianzola, come spiega Monza News. Per il resto, mai dire mai…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy