Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Marquinhos: “Non giochiamo per convincere Mbappé a restare, mi aspetto che Messi sia decisivo”

(Photo by TF-Images/Getty Images)

Parole da capitano alla vigilia della sfida di andata degli ottavi di finale di Champions.

Redazione Il Posticipo

Marquinhos, parole da capitano alla vigilia della sfida di andata degli ottavi di finale di Champions. Il brasiliano ha incoraggiato i compagni e calmierato le acque con i tifosi. Le sue parole sono riprese dal Le Parisien. 

DETERMINATO - Il PSG entra nella fase decisiva della stagione ma Marquinhos rivendica la bontà del lavoro svolto sin dall'inizio della stagione. "Non è che quanto fatto prima, lo dobbiamo buttare nella spazzatura. Il percorso compiuto sinora ci ha permesso di conoscere meglio i nostri nuovi compagni di squadra. Il gruppo si è plasmato ed è pronto ad affrontare le sfide da dentro o fuori. Spero che i tifosi siano consapevoli della loro importanza. Noi sappiamo che il loro sostegno può essere decisivo. Capisco la delusione ma non siamo messi così male. D'accordo abbiamo perso la Coppa di Francia ma siamo primi in campionato e abbiamo la possibilità di giocare un ottavo di finale straordinario. Arriverà il tempo di giudicare, ma solo quando la stagione sarà finita. Sin allora, occorre restare uniti.

 LISBON, PORTUGAL - AUGUST 18: Marquinhos of Paris Saint-Germain celebrates after scoring his team's first goal during the UEFA Champions League Semi Final match between RB Leipzig and Paris Saint-Germain F.C at Estadio do Sport Lisboa e Benfica on August 18, 2020 in Lisbon, Portugal. (Photo by David Ramos/Getty Images)

SINGOLI  - PSG - Real Madrid significa anche molto altro. Inevitabile parlare del futuro di Mbappé, che potrebbe giocare contro la sua prossima squadra. Messi invece è chiamato a spostare gli equilibri.  "Non giochiamo per convincere Mbappé a restare, ma per sfruttare il fattore campo. Cercheremo di mettere Kylian nelle migliori condizioni possibili. L'ho visto determinato e fiducioso, è felice di potersi giocare questa partita e gli auguro di essere decisivo. Poi avrà le sue scelte da fare. Mi aspetto che Leo giochi una grande partita. Spero sia decisivo. Del resto è ciò che si chiede a un giocatore come Messi. Personalmente lo vedo sempre più a suo agio. Non deve essere stato facile per lui cambiare totalmente vita da un giorno all'altro, ma mi sembra si stia abituando alla Francia, a giocare nel PSG e nel campionato francese".