Marquinhos: “Non è stata fortuna, ci siamo meritati la vittoria. L’Atalanta ci ha fatto soffrire”

L’ex giallorosso analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

di Redazione Il Posticipo

Marquinhos, purtroppo per l’Atalanta, ha mantenuto la promessa. Aveva detto che voleva arrivare in semifinale in qualsiasi modo e alla fine… ci ha pensato direttamente da solo. L’ex difensore giallorosso ha parlato a Sky Sport al termine della sfida contro i bergamaschi.

QUALITÀ – I cambi hanno fatto la differenza. “Non siamo stati fortunati. Non è fortuna. Abbiamo giocato bene anche se l’Atalanta ci ha fatto soffrire. Eravamo consapevoli della forza dell’Atalanta, ma i cambi hanno fatto la differenza. Abbiamo una rosa ampia. Sapevamo che l’Atalanta era un’ottima squadra. E che dovevano essere pronti dall’inizio. Abbiamo preso un gol che ci ha fatto male, eravamo entrati molto bene in partita e creato diverse occasioni. Il calcio è così. Sappiamo che quando giochi una partita di alto livello tutto può succedere”

PRONTI – Marquinhos non è rimasto sorpreso. “L’Atalanta non mi ha stupito. Eravamo consapevoli di affrontare una squadra preparata ed eravamo pronti a qualsiasi situazione. Adesso non penso a chi ci sarà in semifinale non ho preferenze, è presto per pensarci. Dobbiamo riposare”. Il PSG ha retto anche fisicamente. “Abbiamo giocato due finali di coppa che ci hanno permesso di prepararci fisicamente e  lavorato  con grande intensità in allenamento. E comunque eravamo tutti molto motivati. Se a livello fisico non eravamo all’altezza dell’Atalanta, la motivazione c’era ed è questo che ti dà energia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy