Marotta saluta la Juventus: i suoi migliori colpi degli ultimi anni

Marotta saluta la Juventus: i suoi migliori colpi degli ultimi anni

Con il contratto in scadenza, Marotta, dal 25 ottobre, non sarà più l’a.d. della Juventus. Lascia dietro di sé una storia di rinascita e successi, con i bianconeri tornati ad essere grandi grazie la sua enorme capacità di individuare le grandi occasioni di mercato.

di Redazione Il Posticipo

Apache

carlos-tevez-tevez-fantacalcio-tevez-juventus

Probabilmente la più grande scommessa giocata, e vinta, da Marotta. Portare Tevez a Torino era un rischio. L’argentino, reduce da quattro anni nel Manchester City, appariva, nel 2013, per lo più fuori forma. Lontano parente del campione che ha dimostrato di essere negli anni passati. Non è dello stesso avviso Marotta, che con 9 milioni porta l’ex Boca Juniors in maglia bianconera, e, come se non bastasse, gli consegna la maglia numero 10. In due anni a Torino, Tevez segna 50 gol, raggiungendo, e perdendo, una finale di Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy