Marino: “Juventus attrezzata per raggiungere tutti gli obiettivi. Non c’è stata partita”

La Spal fa quello che può contro la Juventus.

di Redazione Il Posticipo

La Spal esce dalla Coppa Italia. Il vero successo, per gli emiliani, tuttavia, è stato quello di giocarsi un quarto di finale del trofeo nazionale. In casa della Juventus è andata nell’unico modo possibile. La squadra di Pasquale Marino ha fatto quello che doveva e poteva: limitare i danni e sperare in un miracolo. Spallini fuori senza rimpianti, ma la sfida lascia in eredità buone indicazioni. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Rai Sport.

SCONFITTA – La Spal ha giocato sino in fondo. “Abbiamo avuto anche qualche opportunità, poi quando abbiamo sbagliato qualcosa e concesso il terzo gol, la partita si è chiusa. Risultato mai in discussione, hanno sbloccato subito la partita e si è messa come volevano loro. La Juventus è una squadra solida, che ha affrontato con la mentalità giusta un avversario di categoria inferiore. Non hanno sottovalutato la partita, sono entrati in campo con la determinazione di chiudere immediatamente la partita. Vedo una squadra in grande crescita che può ambire a tutti gli obiettivi che si è posta”.

PROSPETTIVE  – Archiviata la Coppa Italia, l’obiettivo è la promozione. La classifica è molto corta.” Contro la Juventus non c’è stata partita ma non è la nostra dimensione. Noi pensiamo alla B. Abbiamo chiuso il girone d’andata a un punto dalla promozione diretta, c’è molta concorrenza e tante squadre in grado di centrare l’obiettivo. Abbiamo un impegno importantissimo che ci aspetta contro il Monza e cercheremo di onorarlo nel miglior modo possibile. Questa è una B quanto mai competitiva. Oltre alle retrocesse ci sono tante squadre ambiziose, come lo stesso Monza. Ci serve continuità di rendimento perché tutte le squadre più importanti sono ben attrezzare. Io mi aspetto qualcosa dal mercato, abbiamo diversi ragazzi di grande prospettiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy