Mariano per Cristiano… anche sulle figurine

Mariano per Cristiano… anche sulle figurine

Esce l’album dei calciatori della Liga e la casa editrice si adegua al cambiamento e all’addio di CR7: spazio alla categoria “nuove ere”…

di Redazione Il Posticipo

Mariano per Cristiano, anche sulle figurine. Anche la Panini si adegua ai cambiamenti. Specialmente in Spagna. La raccolta dei calciatori emoziona ovunque e tutto il mondo è paese. E al di là dei Pirenei c’era particolare attesa per la prima “collezione” della Liga senza uno dei pezzi da 90. Cristiano Ronaldo. E anche un pizzico di timore, come riporta AS, per la possibilità di un “deprezzamento” del prodotto. No problem. Ci pensa Mariano…

FIGURINE – Il posto “al sole” della corona del Real spetta all’erede designato di CR7, quel Mariano Diaz che sembra già entrato nel cuore di tanti. Il Real resta il Real anche senza Ronaldo, ma resta da capire quale sia la reazione di tanti bambini (piccoli e grandi o anche molto cresciuti) che attendevano con ansia la figurina di CR7. E adesso che il calciatore più famoso del mondo ha scelto altri lidi? Quali saranno le conseguenze? Con quale spirito il collezionista assorbirà l’amarezza di non poter provare l’emozione dopo lo “strap” legato all’idea di vedere sbucare la sua faccia?

SOLUZIONE – Gli editori avrebbero già trovato una soluzione. La nuova raccolta, oltre ai “top cannonieri” presenta anche un angolo dedicato alla “nuova era”ovvero i giovani talenti destinati ad emergere. E in questo contesto la figura di Mariano si inserisce perfettamente nel contesto. Non è ancora chiaro se la scelta sia dettata dall’idea di cancellare definitivamente il passato o di creare nuove speranze intorno al nome nuovo. L’unica certezza è che la Panini ha identificato Mariano come il successore di Cristiano Ronaldo, a partire da quel numero 7 che potrebbe essere pesante, o un fantastico stimolo per migliorare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy