Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Maran: “C’è tanta amarezza, ma questo è un nuovo inizio”

GENOA, ITALY - SEPTEMBER 20: Rolando Maran, coach of Genoa during the Serie A match between Genoa CFC and Fc Crotone at Stadio Luigi Ferraris on September 20, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Il Genoa assapora la vittoria, ma non va oltre il pari

Redazione Il Posticipo

Il Genoa va in vantaggio a Firenze, sfiora il raddoppio ma poi si lascia raggiungere dalla Fiorentina. Un pareggio che lascia l'amaro in bocca alla squadra di Maran andata vicinissima ai tre punti. La consolazione arriva però dal punto di vista della prestazione. La squadra gioca un calcio nettamente superiore alla classifica. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

RIPARTENZA - Si riparte da un punto. Nel senso più pieno del termine. Una partita che potrebbe fungere da svolta. Anche se resta molto da lavorare. "Erano tre punti che ci sarebbero stati straordinariamente utili. Resta una grande amarezza anche perché prima abbiamo avuto l'occasione per chiuderla e poi si è preso gol all'ultimo secondo. Sembra che ogni volta ci sia un qualcosa che debba mortificare le nostre prove. Non voglio trovare alibi. Noi dobbiamo essere capaci di essere più forti anche su situazioni disperate. Abbiamo rischiato solo nella prima parte del secondo tempo, eravamo in pieno controllo. Spiace anche perché avevamo bisogno anche di una soddisfazione che ci eravamo cercati per tutta la gara. Siamo stati troppo generosi e poco attenti. Adesso occorre restare lucidi".

FUTURO - Il Genoa non sembra una squadra dimessa. E il rientro di Pjaca può aiutare. "Dopo la positività al covid si è fatto anche male e ha perso un po' di condizione per strada. Sta tornando a pieno regime ed ha dei colpi utili. Deve solo ritrovare la condizione giusta. Anche Destro, al di là del gol sbagliato, si è reso molto utile alla squadra che adesso può giocare con un piglio assolutamente diverso".

 GENOA, ITALY - NOVEMBER 8: A chance of goal for Gianluca Scamacca of Genoa CFC during the Serie A match between Genoa CFC and AS Roma at Stadio Luigi Ferraris on November 8, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

ci portiamo a casa una compattezza e la capacità di rendere difficile la partita ai nostri avversari. Ci serve l'equilibrio necessario per trovare le due fasi e la stessa identità di gioco. Ho chiesto ai ragazzi di restare più compatti in campo. Certo il percorso è complicato ma ci sono le basi per costruire. Vincendo forse avremmo avuto più morale per vincerla ed è voluta arrivare a questa gara con uno spirito importante. Un'ottima base. Credo sia un nuovo inizio ma siamo consapevoli che possa portare ad una strada diversa che può portarci lontano da quella classifica".