Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Maradona, rivelazione scioccante: sepolto senza cuore

MAR DEL PLATA, ARGENTINA - NOVEMBER 10: Diego Maradona, head coach of Gimnasia y Esgrima La Plata, gestures before a match between Aldosivi and Gimnasia y Esgrima La Plata as part of Superliga 2019/20 at Estadio Jose Maria Minella on November 10, 2019 in Mar del Plata, Argentina. (Photo by Marcos Brindicci/Getty Images)

A quasi un anno dal primo anniversario della morte del Pibe de Oro emergono altri particolari

Redazione Il Posticipo

Il 25 novembre si celebrerà un anno esatto dalla scomparsa di Diego Armando Maradona, deceduto a 60 anni a causa, come riportato dai referti medici di un edema polmonare acuto conseguente a insufficienza cardiaca. Dall'Argentina, però, emergono nuovi particolari, come riportato dal Clarìn, Maradona è stato sepolto senza il cuore.

SCIOCCANTE - La rivelazione è del giornalista Nelson Castro che spiega anche i motivi legati a questa decisione. "C'è tanto da dire intorno a quanto accaduto nelle ultime ore, compresa la veglia funebre. C'era un gruppo di ultras del Gimnasia che progettavano di fare irruzione ed estrarre il cuore. Questo piano non è andato a buon fine perché è stat scoperto". Da un punto di visa medico, invece l'operazione aveva un senso. "Togliere il cuore a Diego era necessario. L'estrazione è servita per studiarlo, perché era molto importante capire quale fosse stata la causa della morte. Quindi è stato sepolto senza cuore".

MAR DEL PLATA, ARGENTINA - NOVEMBER 10: Diego Maradona, head coach of Gimnasia y Esgrima La Plata, gestures before a match between Aldosivi and Gimnasia y Esgrima La Plata as part of Superliga 2019/20 at Estadio Jose Maria Minella on November 10, 2019 in Mar del Plata, Argentina. (Photo by Marcos Brindicci/Getty Images)

FUORI NORMA - Le misure erano fuori norma. "Diego aveva un cuore enorme, il suo peso si aggirava sui 500 grammi, sia perché era stato un atleta, sia a causa dell'insufficienza cardiaca". Si parla di un peso quasi doppio rispetto alla norma. "Di solito il peso di un cuore si assesta sui 300 grammi. L'indagine è stata frutto di un lavoro di squadra ed è stato molto difficile accedere a tutte le fonti mediche. La documentazione sarà utilizzata come fonte per le future biografie".

RIVELAZIONI - Castro ha anche ricordato un altro episodio cardine della vita di Diego Armando Maradona. Il fuoriclasse argentino che aveva già rischiato di morire 20 anni fa, quando l'ipertensione ha generato un aritmia. "In quel caso è stato salvato dal medico uruguaiano che è andato a trovarlo, il dottor Jorge Romero. Era in una situazione molto delicata. Il dottore è stato abilissimo a evitare una fibrillazione ventricolare che lo avrebbe portato alla morte".