Maradona, la squadra…è quasi pronta: in Argentina spunta il possibile decimo figlio!

E con questo…potrebbero essere dieci. Il numero perfetto quando si parla di Diego Armando Maradona, ma stavolta non si parla della maglia del Pibe de Oro, bensì del numero di figli sparsi per il mondo. Ad aggiungersi alla lista c’è Santiago Lara, argentino diciottenne.

di Redazione Il Posticipo

E con questo…potrebbero essere dieci. Il numero perfetto quando si parla di Diego Armando Maradona, ma stavolta non si parla della maglia del Pibe de Oro, bensì del numero di figli sparsi per il mondo. Talmente tanti che per tenere il conto è necessario fare un piccolo riassunto. Cinque sono i figli riconosciuti, quattro quelli che il Diez potrebbe riconoscere a Cuba. E a fare dieci, non poteva essere altrimenti, ci sarebbe anche un argentino. Santiago Lara ha diciotto anni e, considerando che Maradona sta lavorando per legittimare tutta la sua progenie, torna a farsi avanti dopo tre anni dalla sua prima apparizione.

FIGLIO DI DIEGO – Che, come riporta AS, risale al 2016. All’epoca il ragazzo, appena quindicenne, ha raccontato la sua storia al celebre programma televisivo “Nosotros a la mañana”. Spiegando di poter essere anche lui figlio del Diez. “Sono Santiago Lara e ho 15 anni. Per me, mio papà sarà sempre Marcelo Lara, ma da quel che ho capito e che mi hanno raccontato, mio padre potrebbe essere Diego Maradona”. Dichiarazioni arrivate dunque qualche anno fa, che però tornano di attualità grazie al lavoro dell’avvocato Morla, grande amico del Diez, che ha recentemente spiegato come Maradona sia intenzionato a legittimare tutti i suoi figli che ancora…non sono ufficiali.

CONTATTI AVVIATI – Lo stesso Morla ha confermato a “Pronto” di essere venuto a conoscenza dell’esistenza di Santiago attraverso un giornalista argentino, Luis Ventura. “Dice che glielo ha raccontanto Claudia Villafañe (la ex moglie di Diego, ndr), che gli ha detto che sapeva anche dei figli a Cuba”. Dunque, contatti avviati con Maradona, come assicura anche l’avvocato del ragazzo: “Stiamo lavorando su un accordo per un riconoscimento legale, per ora non posso dire altro, per rispetto di Santiago, Maradona e dell’avvocato Morla, ma ci sono le giuste condizioni”. Insomma, i piccoli Maradona in giro per il mondo potrebbero diventare dieci. E Giannina, che alla notizia del riconoscimento di tre dei figli di Diego a Cuba aveva chiosato “ne mancano tre per fare una squadra”, potrebbe essere presto accontentata!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy