Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Maradona, all’asta il pallone di Argentina-Inghilterra, sfida della “Mano de Dios” e del gol del secolo

Maradona, all’asta il pallone di Argentina-Inghilterra, sfida della “Mano de Dios” e del gol del secolo - immagine 1
Ali Bin Nasser, l'arbitro tunisino che ha diretto il quarto di finale Argentina - Inghilterra nei mondiali messicani del 1986, ha deciso di mettere all'asta il pallone

Redazione Il Posticipo

Un simbolo del calcio all'asta. Secondo quanto riportato dalla BBC, Ali Bin Nasser, l'arbitro tunisino che ha diretto il quarto di finale Argentina - Inghilterra nei mondiali messicani del 1986, ha deciso di mettere all'asta il pallone della sfida passata alla storia come quella della "mano di Dios", al secolo (scorso) il pugno di Maradona che ha beffato Shilton segnando uno dei gol più discussi e controversi di questo sport. 

CONVALIDATO

Nasser ha spiegato che i quarti di finale del 1986, giocati davanti a quasi 115.000 fan all'Estadio Azteca di Città del Messico, sono stati il ​​"momento clou" della sua carriera, nonostante la sua decisione di concedere il controverso primo gol. "Questa palla fa parte della storia del calcio, è il momento giusto per condividerla con il mondo". Quanto al gol con la mano, il ricordo è chiaro. "Ho tutto ancora ben vivido nella mia mente. Il difensore inglese Steve Hodge era in possesso palla. Nel rispedirla indietro Maradona era in aria con Peter Shilton, ed erano entrambi di fronte a me. Quando ho visto il gol all'inizio ero titubante ma poi ho dato un'occhiata a Dochev, che si era riportato al centro del campo, confermando il gol. Le istruzioni che la Fifa ci ha dato prima della partita erano chiare: se un collega fosse stato in una posizione migliore della mia, avrei dovuto rispettare il suo punto di vista".

ASTA

Graham Budd, presidente di Graham Budd Auctions scende nei particolari dell'evento. "Il pallone verrà venduto all'asta il 16 novembre nell'ambito di un evento speciale legato alla Coppa del Mondo che sarà trasmesso in streaming dal vivo. I potenziali acquirenti potranno registrare le loro offerte online dal 28 ottobre. Con la storia che circonda la palla, ci aspettiamo che questo lotto sia estremamente popolare quando verrà messo all'asta". La sensazione è che quel pallone abbia le potenzialità per battere ogni record legato al calcio. Basti pensare che la maglia indossata da Maradona durante quella stessa partita è stata venduta a maggio per 9,3 milioni di dollari (7,4 milioni di sterline ). Fra l'altro, il pallone della mano de D10s, è stato toccato anche dai piedi di chi si è reso protagonista, sempre nella stessa partita, del gol del secolo. La base d'asta è di 2,5 o 3 milioni di sterline.