Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Manteca Martinez, l’idolo di Cavani: “Spero che Edi venga al Boca, Riquelme non ha bisogno di me per portarcelo”

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

Riquelme e Manteca Martinez vogliono restituire prestigio internazionale alla numero 9 del Boca, vestita da Gabriel Omar Batistuta, portando Cavani a Buenos Aires.

Redazione Il Posticipo

Ci sono delle squadre che vivono un periodo d'oro con un giocatore, in un determinato ruolo, con un dato numero di maglia. Poi, però, per quanti buoni giocatori la indossino e ne calchino il palco, le aspettative non possono essere soddisfatte. Vale per le maglie ritirate dai club, come la 10 di Maradona al Napoli. Ma vale anche per le maglie ancora utilizzate ma che richiamano un giocatore inarrivabile. Riquelme e Manteca Martinez vogliono restituire prestigio internazionale alla numero 9 del Boca, vestita da Gabriel Omar Batistuta, portando Cavani a Buenos Aires.

MATADOR - Oltre a Batistuta, Tevez e Martin Palermo, la 9 del Boca è stata vestita con onore per 5 anni anche da Sergio 'Manteca' Martinez. Proprio lui, settimo miglior marcatore della storia xeneizes, spiega a Olé che sarebbe felice di aiutare Riquelme a portare un altro centravanti uruguaiano al Boca... in quanto idolo del Matador. "Roman alza il telefono e può parlare direttamente con chiunque. Ho parlato due volte con il fratello per commentare l'interesse del Boca, ma a quel tempo non è successo". Non è solo una questione di prestigio: Cavani servirebbe moltissimo al Boca visto che il club sta cercando una punta di spessore da parecchio tempo. L'ultimo assalto è stato fatto a Paolo Guerrero ma non è andato a buon fine.

 (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

IDOLI - "Tutti i tifosi vogliono che Edi venga, quindi si spera che si possa fare. Lo si saprà in seguito. È ancora a Manchester, aspettiamo e vediamo se può venire a giugno. Adesso aspettiamo tutti di vedere se Edi possa arrivare al Boca". Del resto, non è un mistero che Cavani gradisca la destinazione. L'uruguaiano dello United ha detto in passato che vorrebbe ripercorrere le orme di Manteca Martinez e di ripetere la famosa esultanza senza maglia attaccato alla rete di bordocampo. E Manteca, ovviamente, spera che il Matador possa copiare la sua esultanza dopo un gol in maglia blu e oro.

Potresti esserti perso