Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mansour paga il volo ai tifosi del City per andare a vedere la finale di Champions League

(Getty Images)

Lo sceicco Mansour, proprietario del Manchester City... pagherà il volo ai tifosi che riusciranno a ottenere il biglietto per assistere alla finale.

Redazione Il Posticipo

In molti paesi d'Europa e del mondo, i contagi stanno scendendo e ci sono sempre meno vittime. Tuttavia, non è ancora finita perciò non bisogna abbassare la guardia. Per questo, le frontiere di molti paesi si sono aperte ma è necessario farsi un tampone e risultare negativi per poter lasciare il paese, oppure essere vaccinati o essere immuni perché negativizzati di recente. Insomma, tutte cose che per le persone comuni possono diventare abbastanza costose. Per questo lo sceicco Mansour, proprietario del Manchester City... pagherà il volo ai tifosi che riusciranno ad ottenere il biglietto per assistere alla finale di Porto.

IL VOLO - Sul sito del Manchester City vine pubblicato un annuncio: "Sua altezza lo Sceicco Mansour finanzierà il viaggio del club ufficiale per la finale di Champions League". Chissà, probabilmente, la maggior parte dei tifosi e degli osservatori neutrali avrà pensato che un hacker si fosse temporaneamente impossessato del sito del club e stesse, come si suol dire, trollando i lettori. Aprendo il link, però, appare una nota del club che giustifica l'iniziativa, corredato da tanto di dichiarazioni dello Sceicco Mansour. “Pep e la squadra hanno vissuto una stagione così straordinaria e il raggiungimento della finale di Champions League dopo un anno molto impegnativo rappresenta un momento davvero storico per il Club. È quindi incredibilmente importante che il maggior numero possibile di fan abbia l'opportunità di assistere a questa partita speciale. Soprattutto quelli che hanno sostenuto il Manchester City nei momenti belli e brutti per così tanti anni".

 AL AIN, UNITED ARAB EMIRATES - MAY 15: Manchester City owner Sheikh Mansour bin Zayed Al Nahyan are pictured during the friendly match between Al Ain and Manchester City at Hazza bin Zayed Stadium on May 15, 2014 in Al Ain, United Arab Emirates. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

SFIDE - Anche il presidente Khaldon Al Mubarak ha rilasciato delle dichiarazioni a riguardo: “Le sfide affrontate dai tifosi in vista di questa finale sono molteplici, sia in termini finanziari che logistici. Si spera che l'iniziativa di Sua Altezza consenta alla maggior parte dei nostri fan presenti di concentrarsi sul godersi la giornata piuttosto che preoccuparsi di come sostenere le spese di viaggio che sono diventate ancora più onerose a causa degli effetti della pandemia". Un'iniziativa meravigliosa da parte di uno dei club più ricchi del mondo, che però non dimentica che il calcio è della gente. E la gente, purtroppo, dall'ultimo anno a questa parte, non se la passa benissimo.