calcio

Mandzukic e gli altri: quelli che hanno giocato gratis… o quasi

Redazione Il Posticipo

 . (Photo by Andrew Halseid-Budd/Getty Images)

Spesso, soprattutto in periodi di calciomercato, si sente parlare di trattative possibili qualora il giocatore accetti di vedersi ridotto lo stipendio. Ci sono alcuni casi, però, in cui il salario, i giocatori hanno deciso di decurtarselo da soli. Uno di questi casi è quello di Jakub 'Kuba' Blaszczykowski che nel 2019 è tornato nella squadra che lo ha lanciato, il Wisla Cracovia. L'ex Borussia Dortmund e Fiorentina non ha solo deciso di giocare gratuitamente per la sua squadra ma ha deciso di prestare addirittura un milione di euro alla società che naviga in acque torbidissime dal punto di vista economico. Un rinforzo e un po' di liquidi. Meglio di così.