Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mamma Dolores: “Vado in Italia a parlare con Cristiano, lo convincerò ad andare allo Sporting”

BELGRADE, SERBIA - MARCH 27: Cristiano Ronaldo of Portugal reacts during the FIFA World Cup 2022 Qatar qualifying match between Serbia and Portugal at FK Crvena Zvezda stadium on March 27, 2021 in Belgrade, Serbia. Sporting stadiums around Serbia remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)

Mentre si vocifera che Cristiano Ronaldo stia cercando una via d'uscita dalla Juventus, la signora Dolores vuole convincerlo a tornare a casa con la maglia dello Sporting.

Redazione Il Posticipo

Un anno particolare per Cristiano Ronaldo. Non è da lui rischiare di andare in vacanza pensando che la prossima stagione non giocherà in Champions League. Non è da lui, però, nemmeno essere il capocannoniere della Serie A proprio per l'antica legge non scritta del "c'è sempre una prima volta" e, salvo miracoli di Lukaku e Muriel, il portoghese potrà accontentarsi di questo. Per tutti questi motivi, si vocifera che Cristiano Ronaldo stia cercando una via d'uscita dalla Juventus e la signora Dolores vuole convincerlo a tornare in Champions League con la maglia dello Sporting.

DOLORES IN MISSIONE - Contro il Sassuolo Cristiano Ronaldo macina un altro record diventando il primo calciatore bianconero a raggiungere 100 gol in sole tre stagioni. Eppure, in campo, bianconeri contro neroverdi... sembra esserci un messaggio subliminale. Il bianco e il verde, un accostamento che viene riaccostato al campione portoghese da mamma Dolores proprio durante i festeggiamenti del titolo nazionale dello Sporting. La signora Dolores Aveiro dice a Tvi24: "Vado in Italia a parlargli. L'anno prossimo giocherà all'Alvalade, lo convincerò".

 TURIN, ITALY - MAY 19: Cristiano Ronaldo of Juventus with his mother Maria Dolores Aveiro and girlfriend Georgina Rodriguez celebrates with the trophy after winning the Serie A Championship 2018-2019 (8th title in a row) at the end of the Serie A match between Juventus and Atalanta BC on May 19, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

I MIGLIORI - Sarebbe bello, alquanto romantico se CR7, a questo punto della propria carriera tornasse per rilanciarsi e tornare a splendere in Champions nella squadra che lo ha fatto consacrare ed esordire nella massima competizione europea. Piccolo ostacolo, però: le casse del club lusitano non possono certo permettersi lo stipendio faraonico del calciatore portoghese più famoso della storia. Le alternative di cui si è parlato riguardano altri due possibili 'ritorni' come quello al Real (improbabile per la possibile assenza dei Blancos dalla prossima Champions League per questioni di Superlega) e al Manchester United (che però non si è mosso). Un'altra strada porterebbe al Paris Saint-Germain che dopo il rinnovo a Neymar e i rumors sul possibile ingaggio di Messi potrebbe così portare in squadra praticamente tutti i giocatori considerati attualmente i migliori al mondo. Ma si sa, la mamma è sempre la mamma...