Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mamma Dolores: “Parigi mi piace, ma preferirei che Cristiano tornasse a Manchester”

MADRID, SPAIN - NOVEMBER 07:  Cristiano Ronaldo of Real Madrid looks on with his mother Maria Dolores dos Santos Aveiro during his press conference after signing a new five-year contract with the Spanish club at the Santiago Bernabeu stadium on November 7, 2016 in Madrid, Spain.  (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

In un'intervista a SFR Sport, la madre di Cristiano Ronaldo ha avallato il possibile trasferimento del portoghese a Parigi. Ma, in cuor suo, spera che CR7 prenda una decisione ancora più clamorosa... Il ritorno a Manchester.

Redazione Il Posticipo

Parigi val bene una messa, figurarsi un contratto da 35-40 milioni di euro l'anno che potrebbero essere offerti a CR7 il prossimo anno. Ma anche un'idea, quella di provare a portare la Champions a Parigi, dopo averlo fatto a Manchester e a Madrid, che potrebbe anche stuzzicare CR7, da sempre abituato ad affrontare (e a vincere) sfide impossibili. E se davvero il portoghese dovesse fare le valigie per la Ville Lumiere, cosa ne penserebbe mamma Dolores?

PARIGI... - In un'intervista rilasciata nel marzo 2018 a SFR Sport, la madre del campionissimo del Real ha...avallato la possibile destinazione per suo figlio, sottolineando che Parigi esercita un fascino particolare. "Parigi mi piace, ci vengo di tanto in tanto. L'ultima volta è stato quando Cristiano ha vinto il suo Pallone d'Oro più recente, è stata un'esperienza che mi ha riempito di orgoglio. E comunque ogni volta che vengo in Francia, tutti quanti mi trattano sempre molto bene". Pollice in su, dunque, per un eventuale trasferimento a Parigi di CR7. Il che non sembra una gran notizia, ma visto lo strettissimo rapporto che lega il fuoriclasse portoghese con la signora Dolores, l'approvazione materna è un punto a favore del PSG.

O MANCHESTER? - Ma non è detto che finisca esattamente così. Anche perchè Mamma Coraggio, come ama definirsi, ha altri progetti per suo figlio. Parigi è bella ma...c'è un altro posto che è rimasto nel cuore di Cristiano e di sua madre. "Se devo dire la verità non è importante dove andrà, però preferirei che tornasse a Manchester". Difficile non immaginare che a queste parole non risuonino ancora nelle orecchie di Pep Guardiola e Solskjaer (nonche di tutti i tifosi di Manchester sponda rossa e blu). Del resto è risaputo che Ronaldo non ha mai dimenticato Manchester  e che, se dovesse lasciare Torino il ritorno oltremanica sarebbe una delle ipotesi più affascinanti e gradite. Basterà per far sì che il figliol prodigo rimetta piede in Premier? Chissà. Ma intanto, Mamma Dolores ha detto la sua. E chi conosce CR7 sa quanto possa contare, anche se è passato un po' di tempo.