Malmö, abbattuta nella notte la statua di Ibra

Malmö, abbattuta nella notte la statua di Ibra

Alla fine, l’eroe è caduto. Nei giorni del suo ritorno al Milan, per la gioia dei tifosi rossoneri, arriva per Zlatan Ibrahimovic una pessima notizia. La sua statua di Malmö è stata di nuovo vandalizzata. E stavolta qualcuno è riuscito nel suo intento e l’ha fatta finire a terra.

di Redazione Il Posticipo

Alla fine, l’eroe è caduto. Nei giorni del suo ritorno al Milan, per la gioia dei tifosi rossoneri, arriva per Zlatan Ibrahimovic una pessima notizia. La sua statua di Malmö, quella che celebrava la grandezza del Colosso svedese, è stata di nuovo vandalizzata. E stavolta, a differenza di quelle precedenti, qualcuno è riuscito nel suo intento e l’ha fatta finire a terra. Come riporta Aftonbladet, nella notte sono stati segati i piedi dell’opera d’arte, che è stata ritrovata addosso alle transenne che erano state messe lì attorno proprio per impedire che qualcuno la attaccasse di nuovo. E l’immagine di Ibra caduto fa il giro del mondo.

VANDALISMO – L’episodio è avvenuto nella notte ed è soltanto l’ultimo di una serie di attacchi che ha colpito la statua di Ibra dopo la decisione dello svedese di acquistare una parte delle quote dell’Hammarby, squadra di Stoccolma e da sempre rivale del Malmö. Alla rappresentazione del rossonero era stato scalfito il naso, attaccate parti di sanitari alle braccia e qualcuno aveva già provato a tagliare un piede. Stavolta però l’operazione è andata a buon fine e a coprire il volto dell’Ibra di bronzo è una maglia nera della Svezia. Una brutta fine per un’opera che sin dall’inizio, come il soggetto rappresentato, ha fatto parlare di sè.

POLIZIA – La polizia cerca testimoni, come riportano dalla Svezia: “Chiediamo chiaramente di avere notizie da coloro che hanno visto o sentito qualcosa”. La statua, nel frattempo, verrà spostata e affidata a un servizio restauri: “Non possiamo certo lasciarla lì”, spiegano a Malmö. Intanto però chi ritiene Ibra un traditore (e gli ha scritto “Giuda” sulla porta di casa all’annuncio dell’investimento nell’Hammarby) ha ottenuto il suo risultato. E ora, chissà come finirà questa storia. Di certo, lo svedese non la prenderà bene. Zlatan, del resto, è intoccabile, sia in campo che fuori. Anche se persino gli eroi…cadono.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy