Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Malcom, l’incubo è finito? L’Arsenal piomba sul brasiliano e il Barça deve prendere una decisione…

(Photo by Manuel Queimadelos Alonso/Getty Images)

Continua a tenere banco in casa blaugrana la situazione del brasiliano, arrivato la scorsa estate per quasi 40 milioni di euro... mal spesi! L'entourage del giocatore ha incontrato l'Arsenal, ma al momento il problema più grosso resta convincere...

Redazione Il Posticipo

L'asse Barcellona-Londra è molto caldo sul fronte Malcom. L'avventura dell'attaccante in Catalogna potrebbe terminare dopo una sola stagione fatta di poche presenze e pochissimi gol, complice il poco spazio concesso al giocatore da parte di Ernesto Valvedere, nonostante sia costato al club un occhio della testa. Malcom cerca una squadra per rilanciarsi e la sua prossima avventura potrebbe essere in Premier League... Barça permettendo!

ARSENAL - Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico Express, il futuro di Malcom potrebbe essere in Inghilterra: l'Arsenal di Unai Emery ha messo gli occhi sull'attaccante, reduce da una stagione da dimenticare in Catalogna. I Gunners vorrebbero prendere il giocatore in prestito, ma il club del presidente Josep Maria Bartomeu preferirebbe cedere il giocatore per incassare risorse da investire sul mercato. Chi vincerà questo braccio di ferro? Di certo, ai blaugrana converrebbe liberarsene, perchè il brasiliano occupa...abbastanza inutilmente una casella da extracomunitario. Ce ne sono tre, due delle quali sono bloccate da Arthur e da Vidal. Quella di Malcom, eventualmente, potrebbe servire per il clamoroso ritorno di Neymar. Ma finchè non si concretizza l'affare, i catalani puntano ancora a monetizzare.

LE CIFRE - Il Barça chiede 55 milioni di euro per lasciar partire il 22enne acquistato la scorsa estate dal Bordeaux per 41 milioni di euro e soffiato alla Roma, certa di aver chiuso l'affare prima del sorpasso catalano. Secondo quanto riportato dal Sun, i rappresentanti del giocatori sono stati a Londra per parlare coi Gunners, ma le parti al momento sono molto lontane. L'Arsenal ha un budget di 50 milioni per questa sessione e faticherebbe a pagare lo stipendio del giocatore, che incassa più di 200.000 sterline  a settimana. Quest'anno i Gunners non incasseranno nemmeno i soldi della Champions League, a cui non sono riusciti a qualificarsi dopo una stagione problematica sul fronte sportivo. Su Malcom è forte anche l'interesse dell'Everton (offerti 35 milioni) e il Saint Etienne (giocatore chiesto in prestito e proposto il pagamento di metà dell'ingaggio). Entrambe le offerte però non soddisfano le richieste del Barcellona. Certo, se poi diventasse possibile far tornare Neymar...