Malcom, dalla Cina con…un mega-assegno: il Barça ci fa un pensierino…

L’attaccante brasiliano arrivato la scorsa estate potrebbe già andare via. Da quando è arrivato al Camp Nou qualche infortunio di troppo e molta panchina, in Oriente verrebbe ricoperto d’oro, così come il club. Che cosa decideranno di fare i blaugrana?

di Redazione Il Posticipo

Apprezzato dall’Inter, praticamente preso dalla Roma, soffiato dal Barcellona sul più bello. Negli ultimi mesi Malcom Filipe Silva de Oliveira, meglio noto come Malcom, ha fatto parlare molto di sé… L’attaccante brasiliano ha lasciato il Bordeaux per 40 milioni di euro la scorsa estate: un investimento molto importante da parte dei blaugrana, che però non sembra aver sortito finora gli effetti sperati. Un problemi ai legamenti prima e adesso alla caviglia ne stanno condizionando il rendimento: Malcom ha giocato solo 9 partite col Barça (296 minuti in totale), segnando 2 gol (uno all’Inter in Champions e l’altro in Coppa del Re). In Spagna però ci si aspettava molto di più: così il brasiliano potrebbe presto fare le valigie, destinazione Oriente…

L’OFFERTA – Secondo quanto riporta As, i blaugrana avrebbe ricevuto un’offerta dalla Cina di 65 milioni per il brasiliano: insomma, un’eventuale cessione permetterebbe loro di fare anche una bella plusvalenza. Al momento l’entourage del giocatori non parla e passa la palla alla società, che si è presa però il tempo per pensare. Secondo la testata spagnola, il tecnico Valverde (strano a dirsi, viste le poche occasioni che gli ha concesso) ormai stravede per il brasiliano: lo considera un giocatore diverso rispetto a tutti gli altri della rosa, che sa fare la differenza soprattutto quando bisogna sfruttare gli spazi. E poi nel corso della stagione potrebbe fare davvero comodo uno come lui, nonostante al momento ci sia grande concorrenza davanti.

UN ALTRO PAULINHO? – Affari con brasiliani al centro delle operazioni stanno diventando sempre più frequenti tra il Barcellona e il calcio cinese. Alla scorsa estate risale infatti la cessione di Paulinho al Guangzhou Evergrande per 50 milioni di euro: allora la scelta del centrocampista 30enne sorprese un po’ tutti, considerata l’età (non stiamo parlando di un giocatore già in fase calante) e il rendimento super della scorsa stagione. Per Malcom la situazione è un po’ diversa: dopo questi mesi difficili avrebbe bisogno di rilanciarsi. La Cina gli farebbe bene? Calcisticamente viene più di un dubbio, ma il suo portafoglio potrebbe beneficiarne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy