calcio

Mahrez è un separato in casa, Monchi pronto all’affondo…

La telenovela Mahrez è ai titoli di coda. Monchi ha già l'accordo con il calciatore, resta da limare la differenza fra domanda e offerta: il 10 agosto possibile esordio in giallorosso?

Redazione Il Posticipo

Voci, spifferi e smentite. Ennesima puntata della telenovela Mahrez: le ultimissime da oltremanica, poi smentite, sono legate a una foto. Sembra che il profilo del calciatore algerino sia sparito dalla rosa del Leicester. Verità o boutade, poco importa. L'unica certezza è che la trattativa prosegue serrata e verso l'agognato lieto fine.

SEPARATO IN CASA

L'AFFONDO DI MONCHI

La stampa locale assicura che l'affare si farà. Monchi può contare sulla volontà del giocatore. Mahrez è disposto a ridursi l'ingaggio, spalmandolo su più stagioni, pur di raggiungere la Capitale. Una scelta dettata dalla vetrina internazionale. Il ragazzo vuole giocare la Champions e la Roma può garantirgli questa opportunità: nelle ultime ore la trattativa ha preso definitivamente la via della risoluzione. La società tenterà di trattenerlo sino all'ultimo, ma non ha senso lasciare in rosa un calciatore scontento e con la testa altrove. Sarà separazione. Per le firme, però, occorre attendere qualche settimana. Questione di...alimenti, of course.

LE CIFRE

La Roma parte da una base di 33 milioni, che, con i bonus, arriva facilmente ai 38. Per il calciatore invece è pronto un contratto quinquennale da 3 milioni di euro l'anno più bonus. Quanto basta per accontentare le pretese di Mahrez, non sufficienti, ancora, per il Leicester. Ma la trattativa è agli sgoccioli e destinata a chiudersi con la soddisfazione di tutti. Il Leicester, con i soldi incassati, può finanziare l'acquisto di Iheanacho. La Roma completa la sua rosa. Sembra tutto a posto. Basta segnarsi una data: il 10 agosto. Siviglia-Roma, a casa Monchi. C'è chi garantisce che sarà il giorno dell'esordio di Mahrez in giallorosso.

tutte le notizie di