Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mahrez, che tripletta: corsi e ricorsi storici da titolo. “Più importante vincere che segnare”

L'algerino grande protagonista: tre gol e un precedente che fa ben sperare Guardiola.

Redazione Il Posticipo

Il City asfalta il Burnley. Cinque gol, ma potevano essere sei o sette. Una vittoria importantissima per la squadra di Guardiola che cambia radicalmente le prospettive stagionali. Dal quattordicesimi all'ottavo posto, a sei punti dalla vetta ma con una partita in meno. Quanto basta per non depennare i citizens dalla lotta per il titolo. 

TRIPLETTE - Assoluto protagonista del match, Mahrez. L'algerino segna una tripletta, (il Burnley, fra l'altro, gli porta bene. Ben otto le reti che gli ha segnato in totale) si porta a casa il pallone dopo cinque anni. Per trovare un precedente, piuttosto confortante anche dal punto di vista delle congiunture, occorre tornare al dicembre del 2015 quando giocava nel Leicester, che poi si portò a casa il titolo, e vinse in casa dello Swansea. Corsi e ricorsi storici. che fanno ben sperare.

FELICE  - Mahrez, come riportato dalla BBC si limita a godersi il momento. "Siamo molto felici del risultato maturato in questa partita. A volte ci è capitato di creare tante possibilità ma di non trovare la via del gol ed è stato molto frustrante. Adesso facciamo tesoro di questi tre punti e andiamo avanti. Siamo felici soprattutto perché ritroviamo in campo quello che proviamo e riesce in allenamento. E ciò infonde grande fiducia alla squadra".

FUTURO - L'algerino si candida a un ruolo di protagonista. Gli impegni sono tanti e servirà il contributo di tutti. A partire dalle prossime sfide contro Porto ed Everton. "Segnare gol regala sempre grandi soddisfazioni, quindi sono molto contento, ma era molto più importante vincere e metterci nelle condizioni di trovare con facilità la via della rete. Dei tre, se posso scegliere, mi prendo l'ultimo perché non mi capita di segnare molte reti di testa, ma adesso sarà fondamentale non perdere continuità di rendimento".